Connettiti con noi

Inter News

Coppa Italia Primavera, ottavi di finale: ok Juve e Roma, Inter fuori ai rigori

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Si sono giocati gli ottavi di finale della Coppa Italia Primavera. Ecco i risultati e le squadre che hanno passato il turno

Si sono disputati nella giornata di ieri gli ottavi di finale di Coppa Italia Primavera. Un turno che ha visto gare equilibrate, con tre che si sono concluse oltre i tempi regolamentari. La grande sorpresa arriva dal Suning Centre, dove l’Inter vede chiudersi la strada verso i quarti di finale dal Sassuolo (unica squadra in trasferta a qualificarsi). Decisivi gli errori di Pelamatti ed Andersen nella lotteria dei rigori per la squadra di Chivu dopo lo 0-0 dei 120 minuti di gioco. Si conclude ai penalty anche Atalanta-Cagliari, una serie emozionante di ben 7 rigori che vede trionfare i bergamaschi. La spunta ai supplementari invece la Sampdoria, che batte per 3-2 il Torino con gol decisivo di Malagrida in una gara ricca di emozioni.

Pirotecnica la partita del Bozzi di Firenze, dove la Fiorentina batte per 4-3 il Milan. Viola che vanno all’intervallo avanti addirittura di quattro reti, ma nel finale i rossoneri sfiorano il miracolo con tre gol segnati nel recupero. Nessun problema invece per la Roma, che batte 2-0 il Cosenza, e per l’Empoli, che si libera dell’Ascoli con un secco 4-1. Rischia ma passa anche la Juventus di Bonatti, a cui basta il gol di Cerri per eliminare la Lazio. È Teun Wilke l’eroe della Spal. Con una tripletta, di cui l’ultimo gol al 90′, l’attaccante messicano decide la sfida con l’Hellas Verona finita 3-2.

I RISULTATI

Atalanta – Cagliari 2-2 (8-7 d.c.r.)
Juventus – Lazio 1-0
Roma – Cosenza 2-0
Empoli – Ascoli 4-1
Fiorentina – Milan 4-3
Inter – Sassuolo 0-0 (2-4 d.c.r.)
Sampdoria – Torino 2-2 (3-2 d.t.s.)
Spal – Verona 3-2

COPPA ITALIA PRIMAVERA, QUARTI DI FINALE

Empoli – Sassuolo
Fiorentina – Spal
Juventus – Roma
Sampdoria – Atalanta