Cragno sogna il nerazzurro: Ausilio lo segue attentamente

cragno cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter sta già pensando al dopo Handanovic e avrebbe messo gli occhi su Alessio Cragno, estremo difensore del Cagliari

Queste prime 8 giornate di campionato hanno messo in mostra, oltre che alla forza della Juventus, anche il talento e le parate di Alessio Cragno portiere del Cagliari. Il classe ’94, preso dal Benevento, si conferma una certezza tra i pali attirando le attenzioni dei più importanti club europei e italiani. Tante società seguono Cragno da vicino, se in principio fu il Napoli c’è anche la Roma vigile. Prima tra tutte, l’Inter lo segue con particolare attenzione visto che Samir Handanovic ha ormai compiuto 34 anni e bisognerà prendere presto una decisione definitiva sul suo destino.

Cragno sogna l’Inter, sa bene che il ds Piero Ausilio lo segue con attenzione, un portiere italiano e affidabile con prospettive di crescita importanti risponde all’identikit nerazzurro. Potrebbe divenire il vice di Handanovic per un anno e poi suo erede (come sta facendo la Juve con Perin). Perché l’Inter non ha ancora scelto quale progetto sposare sul fronte portiere dal prossimo anno, di certo Cragno è nella lista degli osservati speciali. Così come il suo compagno di squadra Nicolò Barella. Anche il centrocampista cagliaritano è da tempo sul taccuino del ds nerazzurro che vorrebbero provare a sbaragliare la folta concorrenza e portare a Milano due talenti italiani dal futuro assicurato.