Cutrone, l’agente apre all’addio: «Aperti a ogni soluzione»

cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Patrick Cutrone, attaccante del Milan, Orgnoni, ha parlato del futuro del calciatore rossonero. Ecco le sue parole

Orgnoni, agente di Cutrone, ha parlato del futuro dell’attaccante del Milan. Il calciatore classe ’98 potrebbe andare via a gennaio, in prestito. Il suo procuratore ha parlato del rapporto con Gattuso e del futuro. Così Orgnoni: «Sicuramente rispecchia molto il carattere del mister – dice a milannews – E’ lì, insieme a lui ci sono altri due giocatori come Kalinic e Andrè Silva che hanno già giocato in campionati importanti. Se la gioca alla pari. Di sicuro il carattere di Gattuso assomiglia molto a quello di Patrick e questo potrà sicuramente aiutare molto entrambi a crescere e a conoscersi».

Queste le parole dell’agente sul futuro di Cutrone: «Se è stato giusto restare al Milan? Se vediamo la situazione in questo momento sicuramente sì, visto che i risultati sono ottimi. Ciò non toglie che, come allora eravamo aperti a qualsiasi tipo di soluzione, come lo siamo anche adesso. Valuteremo tutto con la società, perché alla fine sarà lo stessa società e lo stesso mister a dircelo. Io non penso che in questo momento il Milan si voglia privare di Patrick. Con il Milan e con Gattuso abbiamo un ottimo rapporto, perciò non ci poniamo il problema. Cercheremo di trovare la soluzione più adatta per il ragazzo e per la società».