Dani Alves duro: «La mia famiglia ha sofferto molto a Torino. Barça? Non hanno avuto le palle»

Iscriviti
dani alves psg
© foto www.imagephotoagency.it

È un Dani Alves senza filtri quello che parla del suo passato: tra Barcellona, Juve e Paris Saint Germain, ecco le sue parole

Dani Alves, ai microfoni dell’emittente RAC1, ha parlato delle sue esperienze in Europa. Le parole sulla Juve.

JUVE – «Ho detto al Barcellona che sarei tornato. Sono andato alla Juve per dimostrare che ero ancora in grado di giocare ad alto livello. Volevo tornare al Barça e loro avevano bisogno di me, ma non hanno avuto le p**** di ammettere che si erano sbagliati nei miei confronti»

PSG – «L’estate del 2017 era tutto fatto con il Manchester City, stavo per tornare da Pep Guardiola, ma alla fine ho scelto Parigi per la famiglia, che aveva sofferto molto a Torino. E anche perché mi ha chiamato Neymar, e mi ha chiesto di andare con lui al PSG».