De Laurentiis trattiene tutti: pronto il rinnovo di Chiriches

infortunio chiriches
© foto www.imagephotoagency.it

Vlad Chiriches, a meno di stravolgimenti dell’ultima ora, continuerà ad essere la prima alternativa in difesa del Napoli di Maurizio Sarri

Una volta conclusasi la finestra invernale di trasferimenti, nel corso della quale il Napoli ha operato in maniera alquanto rivedibile, la società partenopea, adesso, si sta occupando della questione rinnovi contrattuali. Detto della volontà di De Laurentiis di voler trattenere Maurizio Sarri nel capoluogo campano, eliminando la clausola rescissoria da 8 milioni di euro attualmente presente nel contratto del tecnico, ci sono novità importanti anche per quanto riguarda il futuro del difensore romeno Vlad Chiriches.

L’ex difensore di Steaua Bucarest e Tottenham, tra le altre, è il primo cambio di Sarri quando ha necessità di far riposare uno tra Raul Albiol e Kalidou Koulibaly e la società è a lavoro per blindarlo. Stando a Sky Sport, l’accordo tra la dirigenza del Napoli e l’entourage di Chiriches sarebbe già stato raggiunto e nelle prossime settimane dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale dell’estensione contrattuale fino al 2022. D’altronde è importante conservare lo scheletro della rosa, soprattutto in difesa, visti i lunghi tempi di apprendimento dell’elastico, dello scivolamento laterale e della stessa marcatura che chiede il tecnico Sarri. C’è bisogno di calciatori pronti all’uso e il 28enne romeno lo è.