Lazio, la promessa di De Vrij: «Chiuderò al top in biancoceleste»

de vrij lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni in Olanda del centrale De Vrij, in forza alla Lazio. L’olandese non rinnoverà con i biancocelesti, l’Inter lo vuole fortemente per giugno

Nel corso dei mesi il difensore Stefan De Vrij si è allontanato sempre più dalla Lazio. Il contratto in scadenza a giugno e le promesse fatte al direttore sportivo Igli Tare lasciavano propendere che in un modo o nell’altro questa firma sul rinnovo sarebbe arrivata. Ma così non è stato. E, dopo diverse settimane dall’addio ufficiale che maturerà solamente a fine stagione, la ferita in casa biancoceleste è ancora aperta e fa male. Una promessa che è rimasta a metà, quella di Stefan De Vrij.

Come racconta il Messaggero, nella conferenza stampa di ieri dal ritiro della Nazionale olandese i cronisti hanno chiesto maggiormente delucidazione su ciò farà a luglio piuttosto che sulla possibilità di diventare il prossimo capitano degli Orange. A inizio febbraio di quest’anno il cambio di rotta del difensore e dell’entourage, un’ulteriore presa di tempo che ha fatto decidere la società di chiudere la pratica per il rinnovo. «Il mio futuro? Quello che prometto è che voglio chiudere la stagione nel miglior modo possibile con la Lazio. Sono in Nazionale e preferisco parlare d’altro, non di queste cose» l’intervento di De Vrij di ieri alla stampa olandese, rompendo un silenzio che durava da prima di Natale.