Depay, è derby Milan-Inter per l’olandese

memphis depay
© foto www.imagephotoagency.it

Memphis Depay, talentuoso attaccante di proprietà dell’Olympique Lione, è finito nel mirino sia dell’Inter che del Milan

Se vi fate un giro sul profilo Instagram di Depay, capirete subito l’animo modaiolo del calciatore della nazionale olandese. Foto su yacht, abiti marcati, fisico bestiale e passione per i tatuaggi. Un calciatore figlio di questo calcio postmoderno in cui la sovraesposizione mediatica li rende alla stregua delle rockstar degli anni scorsi. Oltre all’immagine però c’è di più perchè Memphis Depay è un calciatore di talento, capace di rompere gli equilibri in dribbling e dotato di una capacità realizzativa da non sottovalutare.

Motivo per cui era stato il Milan, il primo club di Serie A a metterci gli occhi sopra, ma la complicata situazione societaria del club rossonero ha finito per allontanare Depay da Milano. Ma nelle ultime ore il nome di Memphis è tornato a circolare dalle parti dei Navigli, ma sulla sponda neroazzurra. Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, infatti, ci starebbe facendo più di un pensierino ma deve prima cedere Borja Valero ed Antonio Candreva. Poi, con una ventina di milioni in tasca, potrà sedersi a contrattare con l’Olympique Lione che, per cedere l’attaccante olandese, esterno o seconda punta all’occorrenza, ne chiede ben 30.