Di Francesco: «Inter fortunata, la Roma meritava di vincere. Su Schick…»

di francesco roma chelsea-roma
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Eusebio Di Francesco al termine di Roma-Inter, match valido per la seconda giornata di Serie A Tim

Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, al termine del match perso contro l’Inter, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: «La sconfitta? L’Inter è stata più fortunata di noi, che abbiamo preso tre pali. Abbiamo avuto molte occasioni, ma non siamo riusciti a segnare. Contro l’Atalanta non abbiamo giocato bene e abbiamo vinto, oggi il contrario. Dopo il pareggio ci siamo disuniti, ma per 70 minuti siamo stati bellissimi. L’unico rammarico è non essere stati cinici nelle occasioni in cui dovevamo. Il risultato è un peccato, giornalisticamente si guarda solo quello, ma io devo guardare solo la prestazione e sono contento: la Roma avrebbe dovuto vincere. Il rigore su Perotti? Se non dai rigore, non devi dare neanche l’angolo: è assurdo che sia stato dato. Ora ci lecchiamo le ferite, ma bisogna ripartire da queste prestazioni. Abbiamo messo tutto ciò che avevamo in campo. Schick? E’ un ottimo calciatore, ma non gli ho mandato alcun messaggio».