Dossena e il furto: «Notizie infondate»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Napoli è stato accusato di furto nei magazzini di Harrods

«In merito alle notizie circolate in mattinata, voglio fare chiarezza: si tratta di una storia completamente inventata. Mi trovavo nei magazzini di Harrods con mia moglie e mio figlio per fare shopping e mi sono dimenticato di pagare un barattolo di miele e qualche fetta di carne che avevamo ordinato. Mentre uscivo dal negozio, ignaro della mia dimenticanza, sono stato fermato dalla sicurezza. La polizia ha aperto un’indagine, come da routine e siccome non avevo con me i documenti d’identità, sono stato portato nella stazione di polizia più vicina, per essere identificato. Ho incaricato gli avvocati di tutelare la mia immagine, con le azioni legali necessarie nei confronti di coloro che riporteranno la notizia falsa e inaccurata legata ad un furto da parte mia». Andrea Dossena, a poche ore dal ‘misunderstanding’ che lo ha visto protagonista, si difende, attraverso il profilo Twitter del proprio agente, Federico Pastorello. Smentita e chiarita, dunque, la vicenda secondo cui questa mattina sarebbe stato protagonista di un furto nei magazzini di Harrods.