Empoli-Atalanta 0-1: pagelle e tabellino

gomez atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Empoli-Atalanta, 37ª giornata Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

EMPOLI-ATALANTA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

L’Atalanta strappa 3 punti in casa dell’Empoli, vittoria che certifica, di fatto, il quinto posto e l’Europa League. L’Empoli, invece, dovrà giocarsi la salvezza, testa a testa con il Crotone, all’ultima giornata di campionato.

Empoli-Atalanta 0-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 12′ pt Gomez.

EMPOLI (4-3-1-2) – Skorupski 5; Laurini 6.5, Bellusci 6, Costa 5.5, Pasqual 5.5; Krunic 5 (5′ st Dimarco 5.5), Buchel 5 (33′ pt Diousse 6), Croce 5.5; El Kaddouri 5; Maccarone 5.5, Pucciarelli 5.5 (20′ st Thiam 5.5). Allenatore: Giovanni Martusciello.

ATALANTA (3-4-1-2) – Gollini sv; Toloi 6, Caldara 6, Masiello 6.5; Conti 6.5, Kessie 6 (25′ st Grassi sv), Freuler 6.5, Spinazzola 5.5 (39′ st Hateboer sv); Kurtić 6; Petagna 6 (33′ st Paloschi sv), Gomez 6.5. Allenatore: Giampiero Gasperini.

ARBITRO: Valeri di Roma 6

NOTE: ammoniti Pasqual, Conti, Buchel, Masiello e El Kaddouri.

EMPOLI-IL MIGLIORE

LAURINI 6.5: Fa gara a sè il terzino destro empolese, nel senso che sembra appartenere ad un’altra squadra. Freschezza atletica, cattiveria agonistica e lucidità nelle letture delle traiettorie.

EMPOLI-IL PEGGIORE

SKORUPSKI 5: Sbaglia, di piede, un rinvio non complicatissimo. Indizio di ciò che accadrà dopo quando, sul tiro di Gomez, si fa piegare le mani, leggendo male la traiettoria. L’unico gol degli ospiti, di fatto, nasce da un suo personalissimo errore.

ATALANTA-IL MIGLIORE

CONTI 6.5: Ennesima prestazione importante in un’annata da incorniciare. Il biondo esterno è una presenza costante sia in fase di costruzione della manovra che quando spinge lungo l’out destro. L’occasione sbagliata nel corso degli ultimi minuti di gara sarebbe stata la ciliegina sulla torta.

ATALANTA-IL PEGGIORE

SPINAZZOLA 5.5: Alla mezz’ora del secondo tempo si rende protagonista di un’accelerazione bruciante che lascia sul posto Laurini, peccato resti l’unica degna di nota nel corso degli 84 minuti disputati.

Empoli-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Partita non ricchissima di contenuti tecnici. Martusciello ha tentato di dare una scossa ai suoi, togliendo un centrocampista e inserendo un esterno di spinta ma a nulla è servito. L’Atalanta gioca serenamente e conduce in porto il vantaggio della prima frazione di gioco.

49′ Dopo 4 minuti di extra time, Valeri fischia tre volte e mette fine alle contese.

48′ Punizione per la Dea: Conti imbuca per Paloschi che, davanti a Skorupski, gli calcia addosso.

42′ Punizione da buona posizione per Pasqual ma la palla è telefonata e viene bloccata facilmente da Gollini, inoperoso nel corso del match.

39′ Richiamato in panchina anche Spinazzola, Hateboer al suo posto.

38′ Masiello lancia Paloschi che gira al centro per Conti. Il terzino, autore di un’ottima prestazione, spara alle stelle.

34′ Grande occasione per Gomez lanciato nello spazio da Kurtic, ma l’argentino cicca il controllo al momento dell’ingresso in area.

33′ C’è spazio anche per Paloschi in questo finale di match, sostituito Petagna.

32′ Pasqual crossa per Maccarone che, in anticipo, gira di testa verso la porta di Gollini, senza però trovarne i pali.

31′ Ritmi blandi al Castellani, complici le energie spese nella prima ora di gioco e le temperature elevate.

30′ Accelerazione importante di Spinazzola che lascia Laurini sul posto e gira verso il centro, ma Skorupski smanaccia.

27′ Ci riprova ancora Diousse, stavolta dalla lunga distanza. Ne viene fuori una conclusione davvero potente ma che difetta in precisione.

25′ Prima mossa anche per Gasperini che regala minutaggio a Grassi, richiamando Kessie in panca.

24′ Scivolata scomposta di El Kaddouri che finisce sul taccuino degli ammoniti.

22′ Sugli sviluppi da rimessa laterale, Diousse tenta la conclusione personale dal limite dell’area ma Petagna devia in angolo.

20′ Martusciello effettua anche il terzo cambio: Thiam in, Pucciarelli out.

18′ Bellusci lancia per Pucciarelli, ma Caldara è bravissimo ad intervenire prima che l’attaccante calci in porta.

17′ Fase calda del match, con l’Empoli che, cambiato assetto tattico, sta attaccando con continuità.

13′ Incredibile al Castellani: Masiello, a porta vuota, respinge la doppia conclusione di Omar El Kaddouri.

10′ Sale in cattedra il Papu Gomez con un tacco geniale per liberare Petagna al tiro, conclusione poi ribattuta ancora da Bellusci.

7′ Ancora pericolosa la Dea: l’Empoli si fa attirare in zona palla e lascia una prateria per Gomez che ne approfitta e calcia, provvidenziale Bellusci in ribattuta.

6′ Errore di Laurini che tenta uno stop volante salvo poi regalare palla a Gomez: palla al centro per Kurtic che calcia a botta sicura ma trova Skorupski sui suoi passi.

5′ Martusciello effettua la seconda sostituzione, inserendo Dimarco per Krunic.

3′ Contropiede Atalanta: Kurtic gira per Gomez, cross dell’argentino e Costa è bravissimo, in spaccata, ad allontanare il pericolo.

Iniziata la ripresa, nessun cambio per i due tecnici.

SINTESI PRIMO TEMPO – L’Empoli doveva far fruttare il fattore casalingo e trovare i 3 punti per la salvezza, invece è stata l’Atalanta ad avere la meglio nei primi 45 minuti di gioco. I toscani creano pochi pericoli dalle parti di Gollini mentre i bergamaschi si dimostrano più concreti e convincenti sul prato del Castellani.

46′ Dopo la concessione di 1 minuto di extra time, Valeri fischia e manda le squadre negli spogliatoi.

42′ Laurini si fa notare anche in proiezione offensiva: spinge bene sul suo out di competenza e riesce a sfondare in area, ma perde il contatto con la sfera un attimo prima dell’ultimo passaggio.

38′ Masiello interviene, da dietro, su El Kaddouri, evitando la ripartenza bergamasca: ammonizione per il difensore.

37′ Gesto antisportivo di Costa che, a palla lontana, sgambetta Kurtic. Ancora animi tesi al Castellani. Valeri non prende alcun provvedimento.

33′ Martusciello cambia: fuori Buchel, dentro il promettente Diousse.

31′ Petagna, palla al piede, parte in assolo personale e cerca la conclusione, ribattuta in angolo dalla retroguardia empolese.

28′ Empoli pigro sulla punizione avversaria: nessuno esce su Freuler, concedendogli due conclusioni nell’arco di 10 secondi.

27′ Papu Gomez parte in dribbling, salta secco Buchel che lo stende e si becca il cartellino giallo.

26′ Croce ed El Kaddouri costruiscono sulla fascia mancina, l’Atalanta va in affanno e concede una punizione interessante ai padroni di casa. Ci pensa Petagna a sventare il pericolo.

23′ Si surriscaldano gli animi al Castellani, con lo stesso Conti che reagisce all’intervento veemente di Pasqual. Valeri ammonisce entrambi.

21′ Ottima prestazione di Conti, presenza costante sull’out di destra. E’ suo il cross delicato su cui soltanto la grande diagonale di Laurini evita guai peggiori.

20′ Adesso gioca meglio la Dea: palla che viaggia, con precisione, da un lato all’altro del campo, chiamando in causa tutti gli effettivi.

18′ Dagli sviluppi della punizione nasce un’occasione importante per Bellusci che, però, di piede mancino non trova la porta bergamasca.

17′ Maccarone s’inventa un tacco a lanciare Croce in profondità, la mezz’ala viene stesa da Conti prima che entri in area.

15′ L’Empoli tenta di reagire, provandoci con una punizione dalla distanza: va Pasqual col sinistro ma Gollini controlla la palla mentre si spegne a fondo campo.

12′ GOL DELL’ATALANTA – Freuler per Gomez che tenta la conclusione, di sinistro, dal limite. Male, malissimo Skorupski che tenta l’intervento con poca convinzione: mani piegate e palla in rete.

10′ Ancora corner per i bergamaschi: la palla balla in area, Kurtic ci va di testa ma è un passaggio per l’estremo difensore polacco.

8′ Calcio d’angolo per gli ospiti: batte Gomez per la testa di Toloi, il calciatore colpisce la sfera in arretramento ma non trova i pali di Skorupski.

4′ Inizio ad alta intensità per entrambe le compagini, senza però trovare mai la via della porta.

1′ Calcio d’inizio, è iniziata Empoli-Atalanta.

Le squadre stanno entrando in campo.

Si avvicina il calcio d’inizio al Castellani di Empoli, domenica di campionato che si concluderà con il posticipo delle 20.45 tra Lazio e Inter. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Empoli-Atalanta. Martusciello dà fiducia a Maccarone dal 1′, tenendo in panchina Thiam. Gasperini, invece, deve fare i conti con l’assenza di Berisha e punta tutto su Gollini. L’Empoli si gioca la salvezza, l’Atalanta l’Europa.

Empoli-Atalanta: formazioni ufficiali

EMPOLI (4-3-1-2) – Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Buchel, Croce; El Kaddouri; Maccarone, Pucciarelli. A disposizione: Pelagotti, Zambelli, Dimarco, Veseli, Barba, Cosic, Diousse, Zajc, Tello, Mchedlidze, Thiam, Marilungo. Allenatore: Giovanni Martusciello.

ATALANTA (3-4-1-2) – Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gomez. A disposizione: Rossi, Bastoni, Taliento, Hateboer, Raimondi, Zukanovic, Cristante, Grassi, Migliaccio, D’Alessandro, Mounier, Paloschi, Pesic. Allenatore: Giampiero Gasperini.

ARBITRO: Valeri di Roma.

Empoli-Atalanta: probabili formazioni e pre-partita

EMPOLI (4-3-1-2) – Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussé, Croce; El Kaddouri; Thiam, Pucciarelli. In panchina: Pelagotti, Cosic, Dimarco, Zambelli, Barba, Veseli, Buchel, Zajc, Tello, Mauri, Marilungo, Maccarone. Allenatore: Martusciello
ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Gomez, Petagna. In panchina: Gollini, Bastoni, Raimondi, Hateboer, Zukanovic, Dramé, Cristante, D’Alessandro, Mounier, Grassi, Pesic, Paloschi. Allenatore: Gasperini

Vigilia di gara inusuale, visto che sia Giovanni Martusciello che Giampiero Gasperini hanno scelto il silenzio stampa.

Empoli-Atalanta: i precedenti del match

Empoli e Atalanta si sono incrociate per 7 volte sul terreno di gioco toscano. Bilancio in perfetto equilibrio, visto le 2 vittorie per parte e i 3 pareggi maturati nel corso delle sfide dal 1987 ad oggi. Pochi i gol, 3 per gli empolesi e 2 per i bergamaschi.

Empoli-Atalanta: l’arbitro del match

Sarà Paolo Valeri, arbitro della sezione di Roma, a dirigere le contese nel corso di Empoli-Atalanta. Il fischietto ha già arbitrato in due occasioni l’Empoli, contro Crotone e Palermo, gare terminate con la vittoria dei toscani, mentre non ha mai diretto la Dea. Arbitro generoso per quanto concerne la concessione dei calci di rigore: 6 in 16 partite dirette in Serie A nel corso di questa annata calcistica.

Empoli-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa dalle ore 15 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sul canale Sky Calcio 3 (anche in HD). Non è tutto, perché Empoli-Atalanta andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai con la celeberrima trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto”.