Europa League: tifoso del Celtic picchiato da agente antisommossa

Europa League: tifoso del Celtic picchiato da agente antisommossa
© foto www.imagephotoagency.it

Tifoso del Celtic picchiato da agente antisommossa in trasferta a Valencia per la partita di Europa League mentre era già a terra

Un tifoso del Celtic è stato picchiato e umiliato da un agente antisommossa a Valencia. Nel video ripreso da un telefono si vedono gli agenti avanzare contro un uomo non armato e non pericoloso. Ad un certo punto uno degli agenti avanza minaccioso verso l’uomo e quest’ultimo va a terra. Una volta a terra l’agente gli tira una manganellata e gli distrugge le cuffie che erano cascate a terra. Un altro uomo si avvicina per cercare spiegazioni e per alzare il suo amico a terra mentre lo stesso agente lo punta violentemente tirandogli una manganellata e facendolo allontanare. Arrivano poi subito i commenti sui social, ovviamente sarcastici dove dicono che gli agenti stanno facendo il loro lavoro per mantenere la sicurezza. Questo succede quando la sottile linea tra professionalità e faccende personali viene violata e non è la prima volta che succede.