Fantacalcio: consigli per la 28^ giornata

© foto www.imagephotoagency.it

Da schierare Palacio, Denis e Ilicic. Fuori Gilardino, Rodriguez e Nagatomo.

Ritorna la giornata spezzatino per tutti i fantallenatori, difatti la ventottesima giornata si aprirà sabato 15 alle 20.45 con l’anticipo tra Verona e Inter e si concluderà lunedì con due posticipi, alle 19 TorinoNapoli e alle 21 con RomaUdinese.

Verona – Inter (sabato 15/03/2014 ore 20.45)

DA SCHIERARE: Romulo, il centrocampista italo-brasiliano sta disputando una stagione straordinaria, tanti ottimi voti conditi anche da molti bonus conquistati che stanno facendo i contenti che avevano scommesso su di lui; Rodrigo Palacio, il bel goal segnato domenica contro il Torino ha dimostrato che forse il periodo di appannamento fisico è superato, dopo aver trascinato la squadra di Mazzarri per molti mesi ha avuto un calo che forse è alle spalle.

DA EVITARE: Ezequiel Cirigliano, dopo la partenza di Jorginho a gennaio e vista la tranquillità della classifica, Mandorlini sta provanado a dargli fiducia per capire se vale la pena riscattare il centrocampista al termine della stagione, ma finora ha deluso molto le aspettative; Yuto Nagatomo, il laterale giapponese dopo un ottimo avvio di stagione sta attraversando un periodo di flessione, sabato nella sua zona agiranno Romulo e Iturbe, non sarà semplice arginare i due assi della formazione scaligera.

Atalanta – Sampdoria (domenica 16/03/2014 ore 12.30)

DA SCHIERARE: German Denis, “El Tanque” sembra un pò in difficoltà fisica ma è anche vero che queste partite sono quelle che esaltano le sue qualità e domenica proverà a raggiungere la doppia cifra anche in questo campionato per l’ennesima volta; Manolo Gabbiadini, il bel goal realizzato contro il Livorno e lo stage svolta con l’Italia saranno un bello stimolo per questo giovane attaccante che sta cercando la definitiva consacrazione.

DA EVITARE: Cristian Raimondi, il laterale gode della massima fiducia di Colantuono ma alle sue spalle Estigarribia sta crescendo molto e sta cercando di conquistare definitivamente un posto stabile nell’undici iniziale, è stato uno delle pochissime delusioni della vittoriosa trasferta all’Olimpico di domenica scorsa; Da Costa, il portiere blucerchiato, dopo la disastrosa partita contro il Milan, aveva disputato una buona partita a Torino ma domenica contro il Livorno non ha di certo dato una gran sicurezza ad un reparto apparso un pò in difficoltà. A Bergamo difficilmente riuscirà a non subire goal.

Livorno – Bologna (domenica 16/03/2014 ore 15.00)

DA SCHIERARE: Ibrahima Mbaye, il giovane laterale di proprietà dell’Inter sarà trascinato dall’entusiasmo della doppietta realizzata a Marassi e cercherà di proseguire il suo magic-moment anche contro la formazione felsinea; Lazaros Christodoulopoulos, il centrocampista greco è stato una delle pochissime note liete del brutto pareggio interno conquistato contro i cugini del Sassuolo, da quando Diamanti è andato in Cina sembra un altro giocatore.

DA EVITARE: Marco Biagianti, l’ex capitano del Catania ha riconquistato il posto dopo il brutto infortunio occorso a capitan Luci, ma finora i voti e soprattutto la mancanza di bonus stanno deludendo un po’ i fantallenatori che hanno scommesso su di lui; Ibson, il fantasista brasiliano aveva illuso un pò tutti i fantallenatori nei primi spezzoni di partita giocati, domenica che ha avuto l’occasione di giocare dall’inizio ha giocato una pessima partita.

Milan – Parma (domenica 16/03/2014 ore 15.00)

DA SCHIERARE: Andrea Poli, il centrocampista è al rientro dopo la brutta botta alla testa subita contro la Juventus. Proprio in quell’occasione aveva dimostrato di essere in forma e pericoloso con i suoi inserimenti; Jonathan Biabiany, l’ala francese, dopo aver rifiutato l’allettante offerta cinese, è tornato finalmente al goal domenica contro il Verona dimostrando di esser tornato in forma. Domenica proverà a far bella figura contro una delle squadre che si erano interessate a lui durante la sessione invernale del mercato.

DA EVITARE: Riccardo Montolivo, il nuovo capitano della squadra rossonera sta deludendo i tanti fantallenatori che avevano puntato su di lui, dato che finora ha conquistato pochi buoni voti e pochissimi bonus; Antonio Cassano, il grande ex della partita avrà sicuramente gli stimoli per cercar di fare bene, ma bisogna anche ammettere che nelle grandi occasioni ha sempre deluso pertanto mi aspetto che il palcoscenico di San Siro lo condizionerà.

Sassuolo – Catania (domenica 16/03/2014 ore 15.00)

DA SCHIERARE: Gianluca Pegolo, l’estremo difensore è una delle poche note positive di questa difficile stagione neroverde, anche contro i siciliani cercherà di non subire goal con le sue solite parate; Francesco Lodi, il centrocampista da quando è tornato a gennaio ha ripreso in mano la squadra conquistando ottimi voti e preziosi bonus.

DA EVITARE: Sergio Floccari, l’attaccante che è stato pagato molto dalla società neroverde è finora la più grande delusione per la formazione guidata da Di Francesco, che punta forte su di lui nonostante finora abbia giocato molto al di sotto delle aspettative; Pablo Barrientos, “El Pitu” è rientrato sabato sera dopo un infortunio ma è sembrato ancora molto lontano dalla migliore condizione.

Cagliari – Lazio (domenica 16/03/2014 ore 18.30)

DA SCHIERARE: Daniele Conti, il capitano vivrà domenica un piccolo derby personale e ci terrà particolarmente a far bella figura contro la rivale storica della squadra di papà Bruno; Keita, il giovane attaccante troverà certamente posto nell’undici iniziale a causa della squalifica di Candreva e cercherà di colpire con la sua velocità la difesa sarda che non sembra imperforabile.

DA EVITARE: Vlada Avramov, l’estremo difensore che ha preso il posto di Agazzi che ha lasciato l’isola per il Chievo Verona, dopo un inizio promettente è un po’ in calo nelle ultime partite, anche sabato a Catania non ha dato molta sicurezza al reparto arrettrato rossoblù; Miroslav Klose, nonostante si avvicini il suo ultimo Mondiale l’attacante tedesco sembra il lontano parente del micidiale centravanti in grado di segnare tanti goal sia in campo nazionale che internazionale, domenica contro l’Atalanta è stato probabilmente il peggiore in campo.

Fiorentina – Chievo (domenica 16/03/2014 ore 20.45)

DA SCHIERARE: Josip Ilicic, il fantasista acquistato in estate dal Palermo sta cercando di conquistare la fiducia di mister Montella che non stravede per lui ma ultimamente ha dimostrato di avere il piede caldo colpendo diverse volte su punizione e regalando un prezioso assist a Mario Gomez per il goal del pareggio allo Juventus Stadium; Alberto Paloschi, il giovane attaccante, con la doppietta segnata domenica al Genoa avrà sicuramente il morale e la voglia per far bella figurare in una partita importante che probabilmente sarà seguita anche dal C.t. Prandelli che lo ha convocato nello stage di questa settimana.

DA EVITARE: Gonzalo Rodriguez, il difensore argentino non è più la roccia insuperabile della passata stagione, sembra un po’ in difficoltà soprattutto con i brevilinei come Paloschi che è in formissima e carichissimo; Michael Agazzi, difficilmente il forte portiere clivense riuscirà a non subire goal anzi è probabile che dovrà raccogliere il pallone dalla propria rete più di una volta.

Genoa – Juventus (domenica 16/03/2014 ore 20.45)

DA SCHIERARE: Mattia Perin, l’estremo difensore è una delle grandi sorprese del torneo e domenica sarà chiamato in causa sicuramente molte volte e molto probabilmente riuscirà a dimostrare tutto il suo enorme valore; Kwadwo Asamoah, l’esterno mancino dopo l’eurogol realizzato alla Fiorentina, che è valso i tre punti, cercherà di ripetersi contro i grifoni di Gasperini.

DA EVITARE: Alberto Gilardino, il centravanti biellese è sempre pericoloso ma domenica avrà sicuramente poche possibilità contro la granitica difesa dei campioni d’Italia; Andrea Pirlo, il regista azzurro sembra essere un pò in calo in questa fase, domenica non sarà una partita semplice contro la squadra allenata da Gasperini che cercherà sicuramente di limitarne l’efficacia.

Torino – Napoli (lunedì 17/03/2014 ore 19.00)

DA SCHIERARE: Alessio Cerci, cercherà di superare il piccolo calo che lo sta attanagliando cercando il goal che manca ormai da qualche giornata, nella partita della settimana scorsa con la nazionale ha dimostrato di essere fisicamente in forma; Josè Callejon, l’avanti spagnolo ha segnato un pesantissimo e bellissimo goal contro la Roma di Garcia, cercherà ancora la via della rete per cercare di convincere Del Bosque a portarlo ai Mondiali in Brasile.

DA EVITARE: Panagiotis Tachtsidis, il giocatore ex Roma, dopo aver lasciato a gennaio Catania non è riuscito ad imporsi nemmenoo nel Torino, dove però domenica avra finalmente la sua occasione a causa della squalifica di Vives; Lorenzo Insigne, il talento partenopeo sta molto deludendo i tanti fantallenatori che lo hanno pagato caro al fantamercato perchè difficilmente gioca titolare e quando gioca i voti non sono soddisfacienti così come i bonus.

Roma – Udinese (lunedì 17/03/2014 ore 20.45)

DA SCHIERARE: Radja Naingollan, il belga, dopo l’infortunio occorso a Strootman è stato automaticamente promosso titolare nell’undici titolare di Garcia, cercherà subito di non far rimpiangere l’asso olandese; Roberto Pereyra, il forte centrocampista ha giocato contro il Milan un’ottima partita e cercherà di ripetersi lunedì all’Olimpico.

DA EVITARE: Rodrigo Taddei, il brasiliano reinventato davanti alla difesa da Garcia sostituirà lo squalificato De Rossi ma, anche se gode della fiducia del tecnico francese, non convince più di tanto in quel ruolo che occupa da pochissimo tempo; Allan, il centrocampista brasiliano faticherà non poco a contenere il fortissimo reparto centrale giallorosso.