Fiorentina, Corvino: «Esonero Sousa? Non ci pensiamo»

corvino fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Pantaleo Corvino, direttore generale della Fiorentina, al termine del match di Europa League perso contro il Borussia Moenchengladbach

Pantaleo Corvino, direttore generale della Fiorentina, ha commentato così ai microfoni la sconfitta subita dal Borussia Moenchengladbach in Europa League: «Mi dispiace soprattutto perché i tifosi hanno visto una squadra in vantaggio per quasi tutto il primo tempo. I tifosi ed i giocatori sono amareggiati perché non si aspettavano di uscire da questa coppa con reti tutte da calcio da fermo. La Fiorentina ad inizio gara ha impresso un buon ritmo. Contestazione? Capisco la loro amarezza, sono amareggiati come lo siamo anche noi. La squadra ce la stava mettendo tutta. E’ impensabile che dopo un primo tempo del genere, esci dalla competizione. Il finale di stagione? I nostri tifosi hanno ottenuto tanto da questo gruppo, questa contestazione è dovuta al risultato di questa sera. Ora continuiamo a lottare per l’Europa. La squadra ha tanti pregi, ma paga quando si sbilancia anche in fase difensiva. Sousa a rischio esonero? Non pensiamo ad una scelta del genere».