Sousa: «Gruppo straordinario, dobbiamo ancora crescere»

esonero sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Sousa è soddisfatto ed orgoglioso del gruppo dopo Fiorentina – Udinese, gara terminata 3-0 per i viola grazie alle reti di Borja Valero, Babacar e Bernardeschi: ecco le sue parole

Super Fiorentina questa sera al Franchi, con i viola che hanno sconfitto 3-0 l’Udinese grazie alle reti di Borja Valero, Khouma Babacar e Federico Bernardeschi. Ecco le dichiarazioni, ai microfoni di Premium Sport, del tecnico Paulo Sousa: «Sono soddisfatto, ho un gruppo straordinario. Contro la Roma, dopo il 2-0 la squadra ha mollato a livello mentale e ci può stare. La costanza la si ottiene con la qualità. Abbiamo fatto un grande passo in avanti ma dobbiamo continuare il percorso di crescita, non è sufficiente così. La Fiorentina deve essere coraggiosa e ambiziosa, deve competere fino alla fine per fare i punti. La squadra ci prova con il gioco, stasera abbiamo affrontato un’Udinese fisicamente forte, in particolare in attacco. Era necessaria maturità nel gestire la partita fin dall’inizio per vincere. Saponara al posto di Bernardeschi contro il Milan? Arriva da una lesione muscolare ed ha fatto solo tre allenamenti con la squadra: gli manca qualcosa a livello fisico ma ha buone qualità e ci aiuterà. Kalinic? Siamo felici di averlo con noi, godiamocelo al massimo».