Spalletti studia una nuova Inter: le chiavi sono Rafinha e Skriniar

© foto www.imagephotoagency.it

Formazione Inter, le ultime. Luciano Spalletti pensa a qualche cambiamento: protagonisti Skriniar e Rafinha

Rafinha e Milan Skriniar potrebbero essere le chiavi di un’Inter tutta nuova. I nerazzurri hanno vinto la partita contro il Bologna e ne sono usciti “purificati”. Luciano Spalletti ha trovato i giocatori perfetti per la sua formazione e sa su chi puntare e chi scartare. Antonio Candreva di sicuro non avrà molta facilità a trovare spazio, lo stesso dicasi per Marcelo Brozovic. Rafinha invece sarà il cardine della trequarti, è lui il tipo di giocatore che fa comodo a Spalletti, si può pensare che sia il trequartista perfetto. Ha tecnica ma sa anche interdire e ha intelligenza, questo voleva il tecnico toscano.

Dato per assodato che un Rafinha così debba giocare titolare, rimangono altre possibili novità per l’Inter. Lopez non ha giocato male e si potrebbe pensare a un suo inserimento, magari a fianco di Miranda. E Skriniar? Le ultime dall’ambiente Inter parlano di un possibile spostamento davanti la difesa. Una scelta interessante quanto curiosa, ma Skriniar non sarebbe nuovo a un compito del genere. Ai tempi dello Zilina ha fatto qualche partita da mediano e ha la fisicità e i ritmi giusti per poter reggere il centrocampo e non sbilanciarlo troppo. La nuova formazione dell’Inter prende forma, Spalletti è al lavoro.