Futuro Delneri: i motivi del mancato rinnovo

udinese delneri
© foto www.imagephotoagency.it

Futuro Delneri: in casa Udinese si fa un gran parlare del futuro della guida tecnica attualmente in carica

Futuro Delneri. I 25 punti raccolti fino a Natale sembravano portare in dote il rinnovo di contratto ma non è stato così. Complici i 4 punti raccimolati nelle ultime 7 sfide, come scrive Il Messaggero Veneto. La società friulana apprezza il tecnico e la sua posizione resta salda, ma l’allenatore deve dimostrare di poter avere un impatto forte sul progetto Udinese. La famiglia Pozzo ha concesso un contratto di 1 anno all’ex Chievo Verona con un’opzione di rinnovo che, presumibilmente, scatterà sì in caso di salvezza ma soprattutto se Delneri saprà dimostrarsi giusto timoniere per il secondo anno del progetto bianconero, andando ad individuare gli elementi che contraddistingueranno l’Udinese del futuro e valorizzandone il potenziale. Gigi può, inoltre, vantare numeri migliori rispetto a Stramaccioni e Colantuono nonostante il “mal di rimonta” affligga la sua squadra. 22 punti in 18 giornate, con 22 gol realizzati e altrettanti subiti. Colantuono, nello stesso arco della stagione, ne aveva collezionati 20, segnando 14 volte e subendo ben 28 reti. Così come l’inizio veemente di Stramaccioni, 13 punti in 7 partite, aveva fatto seguito ad un continuo non all’altezza delle aspettative. Il futuro si chiama, dunque, Gigi Delneri, opzione di rinnovo contrattuale permettendo.