Gabigol: «Gol a Bologna come Ronaldo. Ora cena per tutti!»

© foto www.imagephotoagency.it

Gabigol torna a parlare. L’attaccante dell’Inter, ha detto la sua sul gol a Bologna e anche sul suo momento. Le ultimissime notizie

 

Gabigol, attaccante dell’Inter, ha realizzato il suo primo gol in Italia domenica scorsa al Bologna. Quasi 20 anni fa, eravamo a settembre, nel 1997, Ronaldo Luiz Nazario de Lima, detto il Fenomeno, realizzava il suo primo gol in Italia, proprio al Dall’Ara, nell’altra porta, quella sotto la curva dei tifosi rossoblù. Le analogie tra i due brasiliani (Gabriel Barbosa è stato presentato in pompa magna, con una cerimonia sontuosa dall’Auditorium Pirelli, con un video che l’ha mostrato prima sotto al Cristo Redentore di Rio e poi sui tetti di Milano, un po’ come Ronaldo) si sono sprecate e lo stesso Gabigol ha parlato ai microfoni di “Premium Sport” per commentare il suo primo gol italiano e non solo. Queste le parole del brasiliano dell’Inter: «Sono molto felice per il mio primo gol. Ho lavorato tanto, è stato un giorno speciale ma ora devo continuare a lavorare ancora perché voglio fare molto di più. Cena a base di carbonara per tutti? Mi piace questa idea, faremo qualcosa con tutti i calciatori. Io ero tranquillo ma a Bologna è stato speciale per me, perché in quello stadio anche Ronaldo ha fatto il suo primo gol per l’Inter. Sono felice per me e per i tifosi. Io ero pronto per giocare e quando sei pronto tutto può succedere. Agli amici avevo detto che poteva essere un giorno particolare per me perché all’andata, contro il Bologna, avevo fatto il mio esordio con la maglia dell’Inter».