Connettiti con noi

Genoa News

Genoa, Perin: «Morto e risorto più volte. Con Ballardini…»

Pubblicato

su

Il portiere del Genoa Mattia Perin si racconta in un’intervista e spiega le sue motivazioni per il futuro con la maglia rossoblù

Ecco le parole rilasciate dal portiere del Genoa Mattia Perin nel corso di un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

BALLARDINI – «Con lui abbiamo migliorato in fase difensiva. Subiamo poco e questo fa la differenza. Il valore aggiunto è però l’atteggiamento, ora pensiamo a chiudere in fretta il discorso salvezza»

LEADER – «La leadership non è una cosa che ti dai da solo, ma viene affidata dai compagni. Sono contento di essere diventato importante per questo Genoa. Contro il Benevento ho superato le 200 presenze con questo club e assieme a Criscito siamo pronti a scrivere altre pagine importanti»

RITORNO TRA LE GRANDI – «Qualunque apprezzamento fa piacere. Ho 28 anni e dieci stagioni di Serie A alle spalle. Sono morto e risorto un po’ di volte, questa sarebbe l’ennesima. Sono ambizioso e non so cosa mi riserva il futuro, prenderò quello che la vita mi darà»

 

Advertisement