Gozzano-Como, è guerra in Serie D: la papera di Frattini dell’Inveruno fa il giro d’Italia – VIDEO

Gozzano-Como, è guerra nel girone A di Serie D: la papera del portiere dell’Inveruno Frattini regala la vittoria ai lariani, ma crea un dibattito sui sospetti di combine

Sta per nascere un caso nazionale. Perché il video del clamoroso errore del portiere dell’Inveruno Frattini, nel primo minuto di recupero della sfida contro il Como, sta circolando in tutta Italia. Un errore che ha dell’incredibile: il portiere, dopo un’uscita alta, trattiene il pallone, bloccandolo in tutta sicurezza. Il corpo a corpo con l’attaccante lariano Gabrielloni non sortisce effetti. Prima del fattaccio, perché il numero uno della squadra ospite si fa scivolare il pallone imprigionato fra le mani, colpendo la nuca di Gabrielloni. E così che nasce uno dei gol più incredibili nella storia del calcio italiano, pur trattandosi del girone A del campionato di Serie D, la nostra quarta divisione.

L’incredibile quanto grottesco pasticcio dell’estremo difensore dell’Inveruno ha involontariamente favorito il Como, che con la vittoria per 2-1 contro i gialloblù si porta ad appena due lunghezze dalla capolista Gozzano, fermata sul campo della Folgore Caratese del patron Michele Criscitiello. L’errore può rivelarsi decisivo nella corsa alla Serie C ed è per questo motivo che si sta scatenando un autentico putiferio. Ad alimentarlo, in maniera velata, ci ha pensato il Gozzano, che sulla sua pagina Facebook ha postato il video del gol di Gabrielloni. Aggiungendo un commento molto pepato: «POSTIAMO IL VIDEO CHE STA GIRANDO NON SOLO TRA I TIFOSI DEL NOSTRO GIRONE MA IN TUTTA ITALIA. QUESTO GOL HA REGALATO AL 95’ LA VITTORIA DI OGGI AL COMO. Come sempre lasciamo ai posteri ogni commento».

Caratteri in maiuscolo, con frasi che hanno il sapore di dubbio sull’esito della sfida Como-Inveruno. C’è da dire, ad onore di cronaca, che fino al momento del clamoroso errore il portiere ospite Frattini era stato uno dei migliori in campo e aveva tenuto a galla i suoi compagni con interventi prodigiosi. I sospetti di alcuni nascono dalla posizione di classifica dell’Inveruno, ormai senza più reali obiettivi di classifica da perseguire. Ma, ovviamente, i sospetti rimangono tali. Del turno infrasettimanale di Serie D girone A rimane una sola certezza: d’ora in avanti sarà guerra sull’asse Gozzano-Como. E l’errore del povero Frattini, suo malgrado, continuerà a fare il giro di tutta Italia…