Connettiti con noi

Azzurri

Gravina: «Ci siamo sentiti italiani veri a Euro 2020. Crescita straordinaria»

Pubblicato

su

mondiale 2030 italia

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è tornato a parlare di Euro 2020 vinto dalla Nazionale italiana: le sue dichiarazioni

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è tornato a parlare di Euro 2020 vinto dalla Nazionale italiana. Le sue dichiarazioni riportate da tuttomercatoweb.com.

EURO 2020 – «Io credo che nella vita di tutti noi ci sono dei momenti dove si combinano una serie di frammenti, gioie, desideri. Ci siamo sentiti italiani veri, mettendo insieme questi frammenti abbiamo dato il volto a un bellissimo progetto che rimarrà nella coscienza non solo dei calciatori, ma di tutti gli italiani. E’ il più bel regalo che lo sport potesse dare al Paese per ripartire dopo 18 mesi di pandemia e di grandi sacrifici».

SPINAZZOLA – «Noi abbiamo costruito un percorso dove Spinazzola è stato protagonista ma vittima di un infortunio. Lo aspettiamo a braccia aperte. Il progetto è stato costruito bene dal Club Italia a partire dal Ct Mancini e con tutti i tecnici federali. Abbiamo avuto una crescita straordinaria. Dopo ogni partita scendevo negli spogliatoi e sentivo queste canzoni ad alto volume, dopo il Belgio non c’era nulla: un silenzio tombale per l’infortunio di Leo. Pensavo di aver sbagliato location, ma non era così».