Connettiti con noi

Azzurri

Gravina: «Euro 2020 esaltazione pura. Ripartiamo dai giovani italiani»

Pubblicato

su

gravina

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato dell’Europeo vinto dalla Nazionale italiana: le sue dichiarazioni

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato dell’Europeo vinto dalla Nazionale italiana. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

«Lo abbiamo inseguito, lo abbiamo voluto fortemente, è stato un momento di esaltazione pura, ma anche un successo in grado di dare grande impulso anche dal punto di vista economico. È stata l’occasione di riaffermare il valore del nostro calcio e la passione del popolo italiano per il calcio. Stiamo raccogliendo in anticipo i frutti del programma lanciato nel 2018, il cosiddetto Rinascimento italiano. Un entusiasmo che ha contaminato tutto il paese, basti pensare a cosa poi è successo alle Olimpiadi di Tokyo. Ora dobbiamo capitalizzare questo patrimonio, dobbiamo investirci con un piano di crescita strutturale. Dobbiamo ripartire appellandosi a quel senso di umiltà che ha contraddistinto il nostro modo di lavorare. Ripartire dai giovani, sicuramente da loro: i campioni che partono non mi preoccupano, per ogni campione che parte c’è un giovane italiano che potrà avere più spazio».