Icardi macchina da soldi: ora Suning lo sfrutterà per attrarre i millenials cinesi

Iscriviti
icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Il club nerazzurro sta studiando dei contenuti speciali per smartphone con slogan e filmati della durata di pochi secondi con Mauro Icardi protagonista

 Mauro Icardi come squadra del cuore. Può suonare strano alle orecchie di chi, come noi italiani, siamo abituati a tifare la squadra più che il singolo giocatore; invece in Cina e nell’estremo oriente funziona esattamente all’incontrario. A Pechino e dintorni, gli appassionati di calcio, specialmente i giovani, seguono il campione più che le squadra.E sono proprio i millennials asiatici, perennemente incollati allo schermo dello smartphone, i riferimenti principali degli uomini marketing delle grandi del Vecchio Continente.

Ecco perchè i gol di Icardi non servono solo alla rincorsa di un piazzamento in Champions, ma aiutano a renderlo ancora più famoso nel mondo, azione facilitata anche dalle convocazioni in Argentina del ct Sampaoli. Entrare nell’ottica del calcio visto dai tifosi cinesi non è facile: di solito fanno il tifo per due o tre squadre insieme. Ad esempio, il Milan viene spesso abbinato a Liverpool e Borussia Dortmund. L’Inter invece risulta più vicina al Bayern Monaco. Così il sostegno alla squadra sfuma per lasciare il posto alla passione per l’idolo. La tendenza è diventata ancora più chiara dopo l’ultimo mercato estivo: il trasferimento di Neymar dal Barcellona al Paris Saint Germain ha determinato un trasferimento di fedelissimi del brasiliano dai catalani ai parigini con conseguente aumento di contatti, penetrazione sui social network e pubblicità. Ecco perché l’Inter sta studiando una campagna di clip e video centrati su Icardi per il mercato cinese. Tutto rigorosamente dedicato agli utilizzatori di smartphone e computer più che ai telespettatori.I video sarebbero semplicissimi: filmati di pochi secondi. La strada per catturare l’attenzione dei giovani tifosi cinesi è questo. Occorre inventarsi slogan, trovate e scene in grado di incuriosire al di là delle immagini delle partite o del gesto tecnico in campo. E la scintilla deve scoccare in meno di un minuto tra un clic e l’altro nel mare del web.

Per avere idee in sintonia con i gusti locali l’Inter ha lanciato il progetto Media Houseche, tra le altre iniziative, prevede una produzione di contenuti pensati espressamente per la Cina. L’obiettivo è iniziare a circolare in modo massiccio sui sistemi di messaggistica più diffusi nel colosso asiatico, su tutti We- Chat del gruppo Tencent. È su questa rete che corre la possibilità di aumentare notevolmente gli introiti. Non è un caso che Suning abbia fatto di tutto per trattenere Icardi nell’estate 2016. In quel momento era l’unica bandiera da sventolare in patria per la proprietà di Nanchino. Il centravanti argentino sta ripagando a suon di gol che non valgono solo punti in classifica.