Inter, bastano i cross per scalare la classifica

Iscriviti
spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter fisica e muscolare di Spalletti scala la classifica della Serie A: tanti i gol segnati da cross in questa stagione

Il cross, uno strumento spesso abusato nell’Inter della passata stagione. Una dinamica che quasi aveva stancato i tifosi nerazzurri, pronti a vedere sempre la stessa scena: cross in mezzo, difensore ben posizionato che respinge, palla all’Inter… e avanti così. Quest’anno, invece, la musica è cambiata: come ricorda “Il Corriere dello Sport”, la squadra di Luciano Spalletti ha realizzato 11 reti arrivate da un cross. A queste, vanno aggiunte le due realizzate da calcio d’angolo e quella di domenica di Mauro Icardi, giunta sugli sviluppi di un calcio piazzato.

INTER MUSCOLARE – Una nuova dimostrazione di forza della squadra nerazzurra, che dimostra di saper sfruttare uno strumento che prima usava persino troppo e in maniera poco efficace. Avere dalla propria parte uno come Mauro Icardi ha certamente aiutato, ma lo strumento del cross ha rigenerato anche la reputazione di giocatori che la scorsa annata erano fischiati o sul piede di partenza, come Antonio Candreva e Ivan Perisic. Cinque assist ciascuno, con Joao Mario a quota uno e D’Ambrosio a quota due per completare la distribuzione degli ultimi passaggi per andare in gol. Continuare su questa via sarà fondamentale per mantenere questo rendimento.