Connettiti con noi

Inter News

Inter, Inzaghi plasma il nuovo Lukaku e lo avvicina alla porta

Pubblicato

su

Lukaku

Simone Inzaghi pensa di cambiare il modo di stare in campo di Lukaku: meno scatti e più vicino alla porta

Se Antonio Conte ha trasformato Lukaku in un’arma di distruzione di massa in Serie A, il suo successore non intende disperdere le conquiste degli ultimi due anni. Ma vuole pure aggiungere qualcosa dal proprio bagaglio di esperienze, come è richiesto a qualunque nuova guida tecnica. Il tutto con un obiettivo ambizioso: moltiplicare l’efficacia del belga in Europa. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, alla Pinetina sta nascendo un Lukaku 2.0. In una squadra meno conservativa, Rom sarà chiamato a occupare per più tempo l’area di rigore: gli strappi del passato, tanto devastanti quanto usuranti, continueranno ovviamente. Ma non saranno più la traccia principale del tema. Già oggi, in amichevole col Crotone alle 18, Romelu dovrebbe concedersi i primi minuti di questa nuova era.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24

Al belga è garantita assoluta centralità, come nell’ultima stagione resta il sole attorno a cui gira il pianeta Inter. E con una crescente leadership fuori dal campo: non è certo un caso che domenica sera, appena atterrato da un volo intercontinentale da Miami, siano stati proprio i compagni a chiedergli di passare prima possibile alla Pinetina. Nel progetto di Inzaghi i gol dal Belgio dovranno arrivare copiosi anche in Europa, soprattutto nelle partite decisive. In fondo, è l’unico gradino ancora da salire, ma il tecnico conosce la materia: sa quali corde toccare, ha un vissuto da raccontare.