Inter Ludogorets 2-1: cronaca e tabellino

Iscriviti
Inter Scudetto derby
© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio San Siro, i sedicesimi di finale di Europa League 2019/20 tra Inter e Ludogorets: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

Dopo il brivido iniziale di Cauly, l’Inter rimonta e batte il Ludogorets grazie alle reti di Biraghi e Lukaku. Nerazzurri qualificati agli ottavi di Europa League.


Sintesi Inter Ludogorets 2-1 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si gioca

5′ Lukaku vicino al gol – Bellissima azione di contropiede dell’Inter che porta alla progressione in campo aperto del belga che solo davanti al portiere non riesce a batterlo

6′ Tiro di Sanchez – Rapido dai-e-vai con Lukaku e destro secco del cileno dal limite dell’area. Tiro radente, che sfuma a lato non di molto.

21′ Tiro di Eriksen – Conclusione del danese, che raccoglie un pallone vagante e fa vibrare il destro: deviazione di Terziev e corner per l’Inter

25′ GOL DI CAULY – Cicinho mette al centro per Cauly: il brasiliano si libera della marcatura di Godín con un intervento al limite della regolarità e batte Padelli con il destro

32′ GOL DI BIRAGHI – Assist di Eriksen e conclusione da posizione defilata di Biraghi che complice una deviazione di Terziev batte Iliev

40′ Ranocchia vicino al gol – Calcio d’angolo di Eriksen e incornata di Ranocchia che va vicinissimo al bersaglio grosso

47′ GOL LUKAKU – Azione orchestrata con Sanchez e colpo di testa ravvicinato di Lukaku che prima centra il portiere e poi sulla ribattuta, casualmente, spinge dentro di testa firmando il raddoppio

52′ Traversa di Sanchez – Da fermo il cileno centra la traversa con un tiro potente dal limite dell’area

59′ Palo di Lukaku – Tiro secco del belga che prima trova i guantoni di Iliev e poi il palo della porta

67′ Tiro di Swierczok – L’Inter perde palla in uscita, ne approfitta Świerczok, che cerca il palo più lontano con un destro violento ribattuto da Padelli

85′ Tiro di Tchibota – Lampo del numero tredici, che converge verso l’interno del campo e libera il destro: pallone alto non di molto sopra il montante


Migliore in campo: Eriksen PAGELLE


Inter Ludogorets 2-1: risultato e tabellino

Reti: 25′ Cauly, 32′ Biraghi, 47′ Lukaku

INTER (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio (75′ Bastoni), Ranocchia, Godin; Moses, Barella (1′ st Brozovic), Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku (61′ Esposito), Sanchez. A disp. Stankovic, Skriniar, Candreva, Vecino. All. Conte.

LUDOGORETS (4-2-3-1): Iliev; Cicinho, Grigore, Terziev, Nedyalkov; Badji, Dyakov; Wanderson (69′ Tchibota), Marcelinho (82′ Biton), Cauly; Keseru (63′ Swierczok). A disp. Stoyanov, Moti, Ikoko, Tawatha. All. Vrba

ARBITRO: Siebert

AMMONITO: D’Ambrosio