Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Mancini: «Io ho cercato di fare giocare la squadra migliore»

Pubblicato

su

Le parole del ct Roberto Mancini prima del match tra Turchia e Italia

Il ct Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport prima della sfida tra Italia e Turchia. Ecco le sue parole:

EUROPEO VINTO MA NON PARTECIPARE AL MONDIALE – «Può capitare a chiunque, è capitato a tante nazionali. Io non so se a volte dopo un buon Europeo e un buon Mondiale può accadere qualcosa, ma se deve succedere qualcosa è meglio vincere uno dei due e poi soffrire per un po’. Avremmo fatto a meno di questa situazione, ma continuiamo a essere campioni d’Europa per due anni».

SUL PECCARE DI RICONOSCENZA «A parte Chiellini, il giocatore più grande di età ma ancora uno dei più forti, gli altri sono tutti ragazzi giovani che potevano arrivare al Mondiale e fare il prossimo Europeo. Io ho cercato di fare giocare la squadra migliore, ma in questa situazione non era questo il problema, assolutamente».

IL MESSAGGIO AI TIFOSI «Quattro anni fa abbiamo detto di voler portare i ragazzi vicino alla Nazionale e ci siamo riusciti. Ora dobbiamo fare di tutto per non farli riallontanare e nei prossimi mesi dobbiamo continuare a giocare bene e ricostruire una squadra con giovani, che possono fare bene al prossimo Europeo e al prossimo Mondiale. Sapendo che gli altri hanno dato tanto e possono ancora dare a questa Nazionale…».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.