Juve, in europa lo Stadium continua ad essere un fattore: i numeri

juventus stadium
© foto MP

Se in campionato dopo 783 giorni è crollato il tabù Stadium, in Europa continua ad essere un fortino inespugnabile

Ciro Immobile ha fatto crollare uno dei punti di forza recenti della Juve, l’Allianz Arena infatti per quasi 800 giorni ha visto sempre trionfare o pareggiare i bianconeri in campionato o in coppa. Dopo la recente disfatta contro la Lazio ora l’imperativo è continuare a mantenere lo stadio come fortezza inespugnabile almeno in Europa.

Infatti la Juventus è imbattuta da 20 partite interne di Champions League (13 vittorie e 7 pareggi) rendendo la striscia senza sconfitte in casa quella più lunga nella competizione. L’ultima squadra a vincere a Torino è stato il Bayern Monaco nell’aprile 2013 per due reti a zero. Altra Juve, altri giocatori, una squadra che stava riprendendo confidenza con il palcoscenico europeo dopo anni bui post calciopoli. Ora, dopo due finali in tre anni, c’è la consapevolezza di dover puntare seriamente alla vittoria della Champions League, magari tralasciando anche il campionato dopo sei scudetti consecutivi che hanno consacrato i bianconeri nella leggenda.

Quello di stasera è un crocevia importante per il cammino europeo della Juve, dopo la rovinosa sconfitta in casa del Barcellona e la vittoria in extremis contro l’Olympiacos non si può sbagliare, e la forza dello Stadium darà sicuramente una grande mano.