Juve regina in Champions: è boom anche in Borsa!

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus, parallelamente alle grandi vittorie ottenute sul campo, sta ottenendo risultati importanti anche in Borsa

Il pass per le semifinali di Champions League, ottenuto ieri grazie al pareggio contro il Barcellona, si riflette positivamente anche sul bilancio della Juventus che, come riportato da La Gazzetta dello Sport, si assicura così entrate per 115,7 milioni di euro. Il club bianconero vince anche in Borsa: ieri, il titolo bianconero ha toccato quota 0,733 euro. In un solo anno la crescita è stata quantificata nel 157,19%, 12 mesi fa infatti una quota veniva venduta a 0,282 euro. I risultati ottenuti sul campo e dietro la scrivania hanno, inoltre, permesso alla società, presieduta da Andrea Agnelli e diretta da Giuseppe Marotta, di toccare quota 730 milioni di euro, posizionandosi sul podio dei club con il più alto valore di mercato, alle spalle di Manchester United e Arsenal. Il titolo ha, quindi, subito un’impennata notevole da gennaio a questa parte e gli analisti, parlando in termini tecnici, espongono il caso del “rastrellamento”: l’aumento degli scambi viaggia, praticamente, alla pari con l’apprezzamento del titolo. La Juventus è, così, in lotta per un altro traguardo importante, oltre che per il Triplete sul campo, in attesa degli stravolgimenti nell’assetto societario di cui tanto si parla in questi mesi.