Infortunio Karsdorp, lunedì l’operazione. Il medico: «Ecco quando rientra»

karsdorp feyenoord
© foto www.imagephotoagency.it

Rick Karsdorp, terzino destro appena acquistato dalla Roma, la prossima settimana sarà sottoposto ad intervento chirurgico. Le parole di Del Vescovo – 30 giugno

Non inizia nel migliore dei modi l’avventura alla Roma di Rick Karsdorp. Sgomberiamo però il campo dagli equivoci: i giallorossi erano a conoscenza delle condizioni dell’olandese. L’operazione a cui si sottoporrà lunedì prossimo era concordata e non darà problemi. Del Vescovo, medico sociale della Roma, ha voluto precisare alcune cose a “Roma Radio“: «Karsdorp senza dubbio partirà con la squadra per Pinzolo e per gli Usa. Dovrà seguire una tabella di marcia specifica nelle prime settimane perché risentirà dell’intervento. Non c’è nulla di serio ma vogliamo valutare al meglio una parte del menisco esterno del giocatore. Il ragazzo ci ha segnalato un piccolo fastidio e abbiamo deciso di operarlo. Niente di serio, dal punto di vista cartilagineo e legamentoso non c’è nulla di alterato. Tempi di recupero? Valuteremo dopo l’intervento che sarà rapido e mirato».

Karsdorp, è già stop: lunedì sarà operato al menisco – 29 giugno

La Roma non è, di certo, fortunata con i suoi terzini in termini di infortuni: basti pensare a cosa è accaduto ad Alessandro Florenzi e a Mario Rui nella passata stagione. Ieri Rick Karsdorp è diventato ufficialmente un nuovo giocatore della Roma, indosserà la maglia numero 26 e, dopo aver giocato tutta la vita con la maglia del Feyenoord, si è detto pronto a realizzare i suoi sogni con quella giallorossa addosso, al fianco dell’amico Strootman. Colpo di mercato del ds Monchi, che arerà la fascia destra dell’Olimpico almeno fino al 2022 e su cui c’è tanta curiosità dei tifosi capitolini. Ma l’avventura di Rick a Roma inizierà con uno stop: infatti, il terzino olandese lunedì sarà operato al menisco. Sky Sport ha fatto trapelare la notizia, dicendo, inoltre, che la società romana era già a conoscenza di ciò prima delle visite mediche. L’intervento, in artroscopia, di pulizia del menisco del ginocchio è un’operazione di routine, che, quindi, non allarma nè il calciatore nè lo staff medico della Roma. Dopo lo stesso, Rick inizierà subito la riabilitazione e nell’arco di 2-3 settimane sarà pronto ad aggregarsi al resto dei compagni, impegnati nella tournèe americana.