Koulibaly: giocare per ritrovare la miglior condizione

Koulibaly - chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Kalidou Koulibay, difensore del Napoli, è alla ricerca della miglior condizione dopo la Coppa d’Africa

La Coppa d’Africa ha restituito al Napoli un Kalidou Koulibaly in calo di forma. Il difensore azzurro negli ultimi mesi ha subito un infortunio e subito dopo è stato catapultato nella manifestazione continentale senza mai tirare il fiato. Normale dunque un abbassamento delle prestazioni e una difficoltà fisica riscontrata soprattutto nella supersfida del Bernabeu contro il Real Madrid, ma anche domenica nella più agevole trasferta di Verona sponda Chievo. Le due sfide ravvicinate hanno evidenziato in maniera chiara quanto detto sopra ma come riporta il Corriere dello Sport, il senegalese sarà ancora impegnato dall’inizio contro l’Atalanta,  per trovare la miglior condizione in vista del ritorno di Champions e delle fasi cruciali di campionato e Coppa Italia con le partite contro Juventus, Roma  e Real tutte racchiuse in due settimane scarse. Il perno della difesa di Sarri è una pedina troppo importante per potervi rinunciare ancora dopo il mese africano e a Castelvolturno sono sicuri che presto tornerà sui suoi standard classici che in estate avevano portato il Chelsea di Conte a offrire al club di Aurelio De Laurentiis l’incredibile cifra di 58 milioni per assicurarsene le prestazioni. Koulibaly dal canto suo dovrà stare attento nello scontro tutto basato sul fisico che lo attende nel weekend contro Andrea Petagna, in caso di cartellino sarebbe infatti costretto a saltare il big match per il secondo posto contro la Roma visto che è in diffida, Sarri comunque non sembra intenzionato a farne a meno per la gara contro i nerazzurri.