Koulibaly dichiara amore al Napoli, l’agente no: e adesso?

Koulibaly Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Kalidou Koulibaly, statuario difensore del Napoli, dopo Bergamo ha postato un “ti amo” indirizzato proprio ai colori azzurri, però Bruno Satin non è dello stesso avviso sul futuro

La vittoria di Bergamo ha mandato in estasi il Napoli e Napoli. La vittoria di tutti, Kalidou Koulibaly compreso. Il difensore centrale senegalese ha affidato a Twitter le sue sensazioni dopo i 90 minuti: «Grande famiglia, bellissima vittoria! Bravi fratelli. Napoli ti amo». Dichiarazione d’amore che non è passata, di certo, inosservata, soprattutto perchè è arrivata da uno dei migliori calciatori in rosa, tentato dalle sirene di mercato.

Parole che lasciavano tranquilli ambiente e tifosi, fino ad oggi, quando Bruno Satin, agente del calciatore ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: «Futuro del mio assistito? Sono i club a fare il mercato. Kalidou, qualche giorno fa, ha dichiarato di stare bene a Napoli. Va tutto molto bene, sia in campo che fuori. Rinnovo contrattuale? E’ una decisione che spetta alla società. Dipenderà dalla proposta, che dovrà arrivare nei tempi giusti». Leggendo fra le righe, dunque, Satin ribadisce sì le parole del suo assistito, ma non esclude che il futuro di Koulibaly sia altrove. Nulla esclude che si tratti di una strategia per avere più potere contrattuale in fase di rinnovo. Il Napoli avrà il suo K2 da scalare.