Krause: «Il primo obiettivo del Parma è la salvezza»

Immagini sky
© foto Immagini Sky

Kyle Krause ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport: queste le dichiarazioni del presidente del Parma

Kyle Krause ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport in vista dell’inizio del campionato del Parma. Queste le parole del neo presidente gialloblù.

SALVEZZA – «Dobbiamo rimanere a tutti i costi in Serie A. Se poi verrà qualcosa di più, lo accetteremo volentieri. Anche lo scudetto… Ma la salvezza, credetemi, deve essere il nostro primo pensiero. Abbiamo un nuovo allenatore, un nuovo presidente e un nuovo direttore sportivo. Dobbiamo imparare e chiedo a tutti i tifosi di darmi una mano: mi insegnino loro come si deve gestire il Parma. Sarebbe meraviglioso poter riportare giocatori di grandi livello a Parma, ma è presto per parlarne. L’importante è la sostenibilità del progetto».

PROGETTO«Bisogna puntare sui giovani, vorrei potenziare il vivaio. L’Academy, noi la chiamiamo così, è fondamentale. Vorrei rivedere la rosa tra dieci anni e vedere la sua crescita. Spero di presentare i Cannavaro del futuro, cresciuti con i nostri colori. Con il Des Moines Menace, la squadra che ho inAmerica, ho seguito questa strada: produrre talenti è la missione principale».

PRESIDENTE – «Non deciderò la formazione, potete stare tranquilli. E nemmeno come si deve fare allenamento. Io vengo dagli States, il mio compito è quello di supportare la squadra di lavoro che tutti i giorni s’impegna a livello dirigenziale e sportivo. Mi piacerebbe essere una risorsa, dare idee».