Connettiti con noi

Milan News

L’ annus horribilis del Milan: dall’esonero di Giampaolo al possibile addio di Ibra

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Il Milan ha vissuto un anno difficile: la partenza in salita, l’esonero di Giamapolo, il licenziamento di Boban e forse l’addio di Ibra

La Gazzetta dello Sport racconta il difficilissimo anno vissuto dal Milan, iniziato con il peccato originale: la scelta di Marco Giampaolo. Scelta che non è stata perdonata all’area tecnica e che ha portato all’esonero dell’ex tecnico della Samp in tempi velocissimi.

Il Fondo Elliott ha firmato appena una stagione e mezza, quindi non si sente sul banco degli imputati. Ha trovato una situazione finanziaria difficilmente sostenibile, ha messo milioni nel club e tanti ne metterà, non ha in progetto di passare la mano a breve termine. I tifosi sono perplessi, perché dopo lo sperimentatore Giampaolo è arrivato il normalizzatore Pioli. Alti e bassi, e il tonfo di Bergamo, poco prima di Natale, che ha raggelato tutti. Poi arriva Ibrahimovic che ha dato una scossa all’ambiente. Poi però Boban viene licenziato – ricorda la Rosea – per un’intervista non concordata alla Gazzetta. Zlatan è perplesso, vorrebbe tornare a fine contratto nella libera Svezia.

Advertisement