La Joya di Dybala: «Questa è un’impresa»

dybala juventus
© foto MP

Paulo Dybala, incubo blaugrana all’andata, al ritorno non ha segnato ma è stato comunque protagonista sul prato verde del Camp Nou

Paulo Dybala notti così, qualche anno fa, le sognava soltanto ma stavolta le ha vissute per davvero, con la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo la doppietta realizzata all’andata, al ritorno si toglie la soddisfazione di eliminare dalla Champions League il Barcellona del connazionale argentino Lionel Messi. Il giovane sudamericano ne ha parlato in questi termini davanti alle telecamere di Premium Sport nel corso del post partita: «Siamo proprio contenti per essere riusciti a realizzare questa impresa contro il Barcellona. Sicuramente, per quello che abbiamo visto nelle partite precedenti, come il 6-1 fatto registrare in casa contro il Paris Saint Germain, non prendere gol con una squadra come il Barça non era affatto semplice. Il marchio della Dybala mask mi ha portato fortuna, l’ho sfoggiato all’andata per la prima volta in assoluto e lo porterò avanti. Messi? Non mi ha detto niente, l’ho solo salutato perché è un mio compagno di Nazionale. Quale avversaria preferirei affrontare nella doppia semifinale di Champions League? Quando guardammo il sorteggio tutti insieme non volevamo pescare il Barcellona e lo beccammo, adesso aspettiamo il prossimo sorteggio: non abbiamo una preferita».