Connettiti con noi

Hanno Detto

La moglie di Inzaghi: «Inter? Simone doveva cambiare squadra»

Pubblicato

su

Inzaghi

Le prime impressioni su Milano, l’ansia quando l’Inter gioca: la moglie di Simone si è raccontata ai microfoni della rivista Chi

Gaia Lucariello non si era mai mossa da Roma, ma a Milano si sta integrando bene. La moglie di Inzaghi lo ha raccontato ai microfoni di Chi in un’intervista.

«Con la mia città ho una bellissima storia d’amore. Ma ora, per un amore ancora più grande, mi sono trasferita. Comunque poteva andarmi peggio: Milano mi piace. Come ho reagito quando è arrivata la proposta dell’Inter? Simone doveva cambiare per la sua carriera, che viene prima di tutto. Anche se dentro stavo morendo, non mi sono tirata indietro: ho cercato di dargli tutta la forza possibile, tutto il mio appoggio. Mai gli avrei fatto pesare nulla, piuttosto ho pianto di nascosto. I cambiamenti fanno bene, poi Simone ha preso una casa molto accogliente perché sa che avrò nostalgia. A Roma abitavamo ai Parioli e dovevo prendere la macchina per comprare qualsiasi cosa, qui siamo in zona Brera: scendo a piedi e trovo il macellaio, il fruttivendolo, molte boutique carine. Questo mi piace moltissimo».