La proposta di Capello: «Al VAR servono ex calciatori»

Iscriviti
Capello Scudetto
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello ha parlato durante l’evento United for the Heart in corso di svolgimento a Milano. Le parole del ex tecnico del Milan

Fabio Capello ha parlato durante l’evento United for the Heart in corso di svolgimento a Milano. Queste le parole dell’ex tecnico del Milan.

VAR – «In fatto di arbitraggi si è cambiato tanto, stanno cercando di fare cose giuste per migliorare, però abbiamo visto che anche riguardando le cose in 2 o in 3 si commettono degli errori come nel caso del rigore concesso alla Juve. In genere però riescono a far sì che il campionato sia il più regolare possibile, bisognerebbe capire perché non mettono anche un ex calciatore, che quindi sa come comportarsi in campo, ad aiutare il VAR. E’ un mondo chiuso, purtroppo».

SCUDETTO – «Ci sono 3 squadre che si giocano lo scudetto, sono tutte ambiziose, soprattutto l’Inter che ha fatto sforzi non indifferenti sul mercato. La Lazio non ha acquistato nessuno ed è convinta della propria forza, anche perché può pensare solo al campionato e per questo sarà pericolosa»