La Roma di Di Francesco riparte da Capitan De Rossi

de rossi roma-lazio derby
© foto www.imagephotoagency.it

Il rinnovo del contratto è finalmente arrivato: ci sarà ancora la Roma nel domani di Daniele De Rossi

Il campionato è appena terminato, il nuovo corso della Roma, però, è già iniziato. Con un Daniele De Rossi in più. Il Corriere dello Sport scrive che il centrocampista giallorosso, ieri, si trovava proprio nel centro sportivo di Trigoria. Presenza spiegata molto semplicemente: il Capitano si trovava lì per limare gli ultimi dettagli del nuovo contratto che lo legherà al club capitolino per altri 2 anni. Stamane, puntuale, è arrivata l’ufficialità e la diretta su Facebook con le prime dichiarazioni del calciatore. Daniele guadagnerà circa 3,5 milioni di euro netti che, se ad essi si aggiungono i bonus, diventano, di fatto, 4. Al ribasso, invece, lo stipendio per il secondo anno di contratto. Scelta di cuore, dunque, visto che il mediano ha rifiutato la proposta da 5,5 milioni di euro dell’Inter. Più importante indossare la fascia da capitano della nuova Roma di Eusebio Di Francesco, di cui lui sarà il perno centrale del 4-3-3 disegnato dal’ormai ex tecnico del Sassuolo. De Rossi guarda avanti e, ai microfoni di Sky Sport, dichiara: «Cosa ci manca per lo Scudetto? Stando alla classifica dell’ultimo campionato, ci mancano 4 punti ma la Juve ha gestito il vantaggio. Dovremo fare meno proclami estivi e lavorare per consolidare il secondo posto, aiutando il nuovo tecnico a fare una stagione simile a quella appena conclusasi».