Lazio, ag. Konko: «Ecco perché è ancora fermo»

© foto www.imagephotoagency.it

Conte spiega l’infortunio del francese

KONKO LAZIO CONTE – La Lazio in questo periodo deve fare a meno di Abdoulaye Konko, troppo spesso ai box per infortuni che i tifosi laziali ritengono misteriosi. Ne ha parlato oggi l’agente del francese, Daniele Conte, il quale ha dichiarato: «Konko è arrabbiato, vuol dare una mano alla squadra. Quando non gioca soffre molto, si annoia e non vede l’ora di tornare. La sua è una rabbia positiva. Dispiace perché c’è stato un errore di valutazione da parte di tutti. Ha voluto accelerare i tempi di recupero e una semplice lesione al retto femorale si è trasformata in una lesione trasversale».

RICADUTE – «C’è stata una ricaduta importante, ma con società, staff tecnico e medico siamo in piena sintonia. Adesso l’inserimento sarà graduale, almeno eviteremo ulteriori complicazioni. È assurdo dire o pensare che Konko non sia un cuor di leone, ha sempre dato il 100% per questa maglia e vuole continuare a farlo. Non si è mai tirato indietro. Sogna di rimanere a lungo e di vincere con la Lazio, gioca in una grande società e a Roma si trova benissimo» queste le parole di Conte a Il Tempo riprese da lazionews24.com.