Lazio-Vitesse 1-1, pagelle e tabellino

Iscriviti
luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Vitesse, 5ª giornata gruppo K Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Allo stadio Olimpico di Roma la Lazio pareggia 1-1 col Vitesse la gara del quinto turno dei gironi di Europa League. Un pareggio sostanzialmente giusto dopo una gara molto equilibrata. Biancocelesti in ombra nella prima mezzora e in svantaggio dopo 13 minuti: segna Linssen con una precisa punizione dal limite. I biancocelesti escono col passare dei minuti ed è Luis Alberto, inizialmente disorientato nel ruolo da centrocampista, a pareggiare con un gran tiro al volo. Nel secondo tempo prosegue l’equilibrio e non succede granchè: unica nota dolente della serata l’infortunio di Nani, uscito a inizio ripresa per un problema alla coscia. Nel finale, esordio per il Primavera classe 1999 Miceli, che si mette subito in mostra con una pregevole chiusura difensiva. Il turnover non premia con la vittoria Inzaghi che ha comunque il merito di dare minuti nelle gambe a giovani come Luiz Felipe, Crecco, Murgia e Palombi. Un risultato ininfluente per la classifica, coi biancocelesti già matematicamente primi nel girone. Vitesse eliminato, nonostante le buone cose fatte vedere nelle due gare contro la squadra di Inzaghi. L’ultima gara di questa fase a gironi di Europa League è fissata per il 7 dicembre: Lazio in trasferta a Waregem contro lo Zulte.

Lazio-Vitesse 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 13′ Linssen (V), 42′ Luis Alberto (L)

LAZIO (3-5-1-1) – Vargic 6; Patric 6, Luiz Felipe 6,5, Bastos 6; Basta 6 (dall’86’ Miceli 6), Murgia 6, Luis Alberto 6,5 (dal 68′ Marusic 6), Crecco 6, Lukaku 6; Nani 5,5 (dal 54′ Lulic 6); Palombi 5,5. A disposizione: Strakosha, Guerrieri, de Vrij, Marusic, Lulic, Miceli. Allenatore: Inzaghi.

VITESSE (4-3-3) Pasveer 6,5, Lelieveld 6,5 (dall’82’ Dabo 6), Kashia 6, Miazga 6, Faye 6; Serero 6, Foor 5,5, Mount 7; Rashica 5 (dal 68′ Van Bergen 6), Matavz 5,5 (dal 62′ Castaignos 6), Linssen 7. A disposizione: Houwen, Dabo, Kotte, Colkett, Van Bergen, Bruns, Castaignos. Allenatore: Fraser.

ARBITRO: Palabiyik (Turchia).

NOTE: –

LAZIO – IL MIGLIORE

LUIS ALBERTO 6,5: Non molto in palla nel ruolo arretrato, va menzionato soprattutto per la pregevole conclusione al volo che vale il pareggio.

LAZIO – IL PEGGIORE

PALOMBI 5,5: Non incide, nel primo tempo fallisce una buona occasione da pochi metri su colpo di tacco di Luis Alberto.

VITESSE – IL MIGLIORE

MOUNT 7: Il migliore in campo degli olandesi. Regala giocate di pregio e spazia tra le linee mettendo più volte in difficoltà gli avversari.

VITESSE – IL PEGGIORE

RASHICA 5: Sbaglia molto in fase di possesso, diversi i suoi errori nei controlli e nei suggerimenti.

Lazio-Vitesse: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Lazio in palla nei primi minuti, ma njon riesce a sfondare. Al 10′ si fa male Nani (problema alla coscia) e chiede il cambio (entra Lulic). La partita prosegue sui binari dell’equilibrio ed è il Vitesse ad affacciarsi con più convinzione nell’area avversaria. Nessuna delle due squadre riesce comunque a creare vere occasioni da rete fino al termine.

90’+3′ Triplice fischio finale all’Olimpico: Lazio e Vitesse pareggiano 1-1. Reti di Linssen e Luis Alberto nel primo tempo.

Decretati 3 minuti di recupero

89′ Su cross basso di Van Bergen, Miceli è bravo a chiudere nella propria area di rigore

86′ Ultimo cambio di Inzaghi: esce Basta ed entra Miceli, che fa il suo esordio in prima squadra

85′ Su calcio d’angolo, colpo di testa di Miazga, palla sul fondo

82′ Ultimo cambio di Fraser: esce Lelieveld, entra Dabo

75′ Pallone insidioso in area olandese sugli sviluppi di un calcio d’angolo: sfera deviata sull’esterno della rete

73′ Su calcio d’angolo, stacca di testa Castaignos: pallone sopra la traversa

68′ Un cambio per squadra: nel Vitesse, Van Bergen sostituisce Rashica. Nella Lazio, fuori Luis Alberto e dentro Marusic

64′ Tiro di Linssen dal limite: conclusione insidiosa, Bastos devìa in angolo col piede

63′ Crecco va al tiro dalla distanza: conclusione potente e deviata, para bene Pasveer

62′ Primo cambio per il Vitesse: esce Matavz, entra Castaignos

54′ Arriva il cambio: al posto di Nani entra Lulic

53′ Nani si ferma in campo e chiede la sostituzione per un problema alla coscia

46′ E’ iniziato il secondo tempo: squadre in campo con gli stessi 22 uomini della prima frazione

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – Inizio sottotono della Lazio e Vitesse vicino al gol con Matavz al 4′. La rete degli olandesi arriva al 13′: calcio di punizione dal limite di Linssen e Vargic battuto. La squadra di Inzaghi esce col passare dei minuti: alla mezzora grande occasione per Palombi: il suo tiro ravvicinato è deviato da Pasveer. Al 42′ il pareggio laziale: Luis Alberto raccoglie un lungo cross di Basta e segna con un gran tiro al volo. Risultato fin qui giusto per quanto fatto vedere in campo dalle due squadre.

45’+1 Termina il primo tempo di Lazio-Vitesse: squadre sul risultato di 1-1 con le reti di Linssen e Luis Alberto.

44′ Rashica prova il tiro da fuori, pallone sul fondo

42′ Il pareggio della Lazio! Cross di Basta da destra e gran tiro al volo di Luis Alberto che trafigge Pasveer. 1-1

36′ Conclusione di Basta di prima intenzione dai 20 metri, pallone largo

35′ Bell’intervento di Luiz Felipe che chiude col corpo un tiro potente di Mount

29′ Grande occasione per la Lazio: in area, tacco di Luis Alberto per Palombi che conclude, bella parata di Pasveer

28′ Spunto di Foor e conclusione da fuori area, pallone alto

19′ Su respinta di un difensore olandese, Palombi conclude al volo, pallone altissimo

17′ Ancora una ripartenza del Vitesse: Linssen arriva in area e conclude con un tiro potente, respinge Vargic

15′ Luis Alberto perde un pallone ai 40 metri e Mount va alla conclusione dalla distanza: bell’intervento di Vargic in angolo

13′ Il Vitesse passa in vantaggio. Calcio di punizione di Linssen dai 20 metri e pallone che termina in rete dopo aver sbattuto sulla parte interna della traversa. 0-1

9′ Sugli sviluppi, Luiz Felipe stacca di testa ma la conclusione non è agevole e il pallone termina innocuo tra le braccia di Pasveer

9′ La Lazio conquista il primo calcio d’angolo della gara

4′ Il Vitesse crea la prima occasione da rete della gara: Matavz, dal limite, si libera di Patric e conclude, pallone a lato di poco

3′ Prima azione offensiva della Lazio con Murgia che, servito da Luis Alberto, crossa in area: esce Pasveer

1′ Lazio-Vitesse è iniziata, calcio d’avvio della squadra biancoceleste

Lazio-Vitesse: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-1-1) – Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta, Murgia, Luis Alberto, Crecco, Lukaku; Nani; Palombi. A disposizione: Strakosha, Guerrieri, de Vrij, Marusic, Lulic, Miceli. Allenatore: Inzaghi.

VITESSE (4-3-3) Pasveer, Lelieveld, Kashia, Miazga, Faye; Serero, Foor, Mount; Rashica, Matavz, Linssen. A disposizione: Houwen, Dabo, Kotte, Colkett, Van Bergen, Bruns, Castaignos. Allenatore: Fraser.

Lazio-Vitesse: probabili formazioni e pre-partita

LAZIO (3-5-2): Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta, Murgia, Luis Alberto, Crecco, Lukaku; Nani, Palombi. A disposizione: Guerrieri, de Vrij, Marusic, Lulic, Miceli, Milinkovic, Parolo. Allenatore: Inzaghi.

VITESSE (4-3-3): Pasveer; Dabo, Kashia, Miazga, Faye; Mount, Serero, Foor; Rashica, Matavz, Linssen. A disposizione: Tornes, Butner, Colkett, Lucassen, Bruns, Mukhatar, Oude Kotte. Allenatore: Fraser.

Il ds biancoceleste Igli Tare è intervenuto poco prima della gara ai microfoni di Sky Sport: «Sono contento di vedere tanti giovani in campo questa sera. Murgia e Palombi hanno già giocato mentre Crecco ancora no. Il derby? Sono sicuro che è una sconfitta che non ci ha ridimensionato. Siamo pronti ad andare avanti dopo una sconfitta inaspettata. Felipe Anderson? Siamo un po’ impazienti di rivederlo in campo, ma non bisogna affrettare il suo rientro, penso che fra due settimane sarà pronto per rientrare in squadra. Il mio rinnovo? È l’ultimo dei pensieri. Sono molto attaccato a questa società e ai suoi colori, ho trascorso qui 13 anni e la Lazio per me è importante».

Simone Palombi ha parlato poco prima dell’inizio della sfida tra Lazio e Vitesse. Queste le sue parole: «Stasera il mister mi ha dato un ottima occasione e sarebbe un errore avere cali di attenzione in queste partite. Abbiamo la qualificazione in tasca va vogliamo restare a punteggio pieno nel girone. C’è molto rammarico per il derby, lo avevamo preparato bene per vincerlo, ma il calcio è anche questo. Ripartiamo dalla partita di questa sera, fa olto piacere vedere in campo tanti ragazzi con cui sono cresciuto» le parole a Lazio Style Radio.

Queste le parole di Simone Inzaghi nella conferenza stampa della vigilia: «Dobbiamo mettere il derby alle spalle e ripartire. Domani dovremo essere squadra e fare partita. Chi ha giocato meno, giocherà. Ho sempre cambiato, ho avuto risposte da tutti e comunque dobbiamo fare bene ugualmente. Vedremo Crecco e Palombi dall’inizio. Crecco si è messo in luce, ci ha dato una mano facendosi trovare pronto. So che domani ci servirà. Su Palombi punto molto, si sta allenando nel migliore dei modi: domani avrà la sua occasione in Europa. Lukaku? E’ stato frenato dai problemi fisici. E’ un giocatore di grandissima prospettiva e già molto importante per noi. Per lui spero non abbia più problemi e che possa allenarsi bene. E’ un arma che mi tengo ben volentieri».

Lazio-Vitesse: i precedenti del match

L’unico precedente tra i biancocelesti e gli olandesi risale al 14 settembre 2017 nella giornata d’apertura dei gironi di Europa League. La Lazio vinse ad Arnhem per 3 reti a 2 rimontando gli olandesi (per due volte in vantaggio) grazie alle marcature di Parolo,  Immobile e Murgia nela secondo tempo.

Lazio-Vitesse: l’arbitro del match

La partita valida per il 5° turno del gruppo K di Europa League sarà diretta dall’arbitro turco Ali Palabiyik. Si tratta della prima gara dei biancocelesti da lui arbitrata. Il 14 settembre scorso, sempre per lo stesso gruppo della Lazio, Palabiyik diresse Zulte Waregem-Nizza, finita 1-5. Un unico precedente per il fischietto turco con una squadra italiana: per il terzo turno di qualificazione in Europa League, in occasione del ritorno tra Sassuolo e Lucerna, terminato 3-0 il 4 agosto 2016.

Lazio-Vitesse Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 19 in diretta sulle frequenze in digitale terrestre di Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. Non solo, perché Lazio-Vitesse sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.