Leicester, Ranieri: «Io, forse troppo fedele ai miei giocatori…»

ranieri palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Ranieri e il momento durissimo del suo Leicester: le parole amare dell’allenatore dopo la pesante sconfitta di Swansea

Dai sogni realizzati nella scorsa stagione alla pessima situazione attuale. Il Leicester di Claudio Ranieri sprofonda in Premier League dopo la sconfitta maturata a Swansea (la 14esima in 25 partite) e il rischio retrocessione è sempre più vivo. L’allenatore ha analizzato così l’amaro momento della sua squadra: «Forse sono stato troppo fedele nei confronti dei miei giocatori. Quando raggiungi qualcosa di così importante, vuoi dargli una possibilità, e poi una seconda e una terza. Ma ora è il momento di dire che basta così – le sue dichiarazioni – Non ho intenzione di parlare col presidente (il thailandese Vichai Srivaddhanaprabha, ieri presente allo stadio) se vuole io sono qui». Sia la società che i giocatori del Leicester hanno comunque espresso fin qui totale sostegno all’allenatore romano.