L’Inter valuta la cessione di Pinamonti: due squadre sull’attaccante

© foto www.imagephotoagency.it

Il baby talento nerazzurro, Andrea Pinamonti, potrebbe essere sacrificato a gennaio per fare cassa. Cagliari e Sassuolo alla finestra

Non solo Rafinha, Ramires e Lisandro Lopez. L’Inter è molto attenta anche sul mercato in uscita. Oltre a Joao Mario in attesa di una sistemazione per giocare con più continuità garantendosi un posto al mondiale, i nerazzurri cercherebbero altre fonti d’entrata e le attenzioni sarebbero ricadute su Andrea Pinamonti. Potrebbe essere lui il giocatore scelto da Spalletti da sacrificare nel mercato di gennaio. Per questo motivo l’Inter starebbe valutando una cessione a titolo definitivo di Pinamonti. Potrebbe guadagnare 6-7 milioni subito e strappare un diritto di riacquisto tra 1 o 2 anni a una cifra anche doppia. Chi può essere interessato a questa operazione? Due ipotesi: il Cagliari e il Sassuolo, mentre il Crotone valuta solamente il prestito.

In caso di cessione dell’attaccante di Tres, Spalletti promuoverebbe immediatamente Facundo Colidio in prima squadra, facendolo crescere all’ombra di Mauro Icardi sperando possa avere una maturazione più rapida e fruttuosa rispetto a quella di Pinamonti.