Lione, Gomis: “Ecco perchè sono rimasto”

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO LIONE GOMIS – Poteva partire anche lui, in direzione Russia, ma alla fine Bafétimbi Gomis è rimasto al Lione. La sua partenza sarebbe stata motivata più dalle difficoltà finanziarie del club che da una volontà dello stesso giocatore. Il quale oggi spiega a ‘Le Progrès’ perché ha deciso di restare:

“Finanziariamente il calcio sta passando un momento difficile, e lo sta passando anche la società. Il club aveva aperto la parto ad alcune discussioni con due o tre squadre. Ma sportivamente, ho fatto quel che potevo per rientrare nelle grazie del mister e inoltre non sono un giocatore indesiderabile. Sono contento di essere rimasto, cercherò di dare il mio contributo per conquistare tanti titoli. Non sono vendicativo, capisco, il Presidente ha condiviso molto con me e non ha mai forzato la mano, mi ha fatto capire il problema finanziario alla base. Adesso non ho altre offerte in ballo. Ho 27 anni, il campionato non è iniziato nel migliore dei modi, ma ho ancora tanti progetti qui