Luca Percassi: «Fatto qualcosa di straordinario, passerà alla storia del calcio»

Iscriviti
luca percassi atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

L’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi parla della qualificazione ai quarti di Champions dopo la doppia sfida con il Valencia

L’Atalanta vince anche al ritorno contro il Valencia e si qualifica ai quarti di Champions. Luca Percassi, ad del club, parla così a Sky Sport.

QUALIFICAZIONE«Onestamente per noi è veramente qualcosa di straordinario ma da un punto di vista sportivo, qualsiasi cosa accadrà per noi è un qualcosa di incredibile. Noi come società, mio papà in primis, volevamo fare un ringraziamento al mister, a tutto lo staff e ai giocatori. È un momento molto molto particolare per Bergamo, per la Lombardia, per l’Italia intera. Hanno dato due ore di spettacolo, due ore di gioia e noi come società possiamo solo dire grazie per quello che stiamo facendo. Sto ricevendo messaggi da tutto il mondo calcistico. Sappiamo che valore ha il calcio in momenti così difficili con la consapevolezza che questo male verrà sconfitto se tutti ci adoperiamo con dei comportamenti adeguati».

LAVORO«Quello che facciamo è sicuramente metterci tanto impegno e la massima attenzione nei confronti di una società che ci sentiamo sulla pelle, per la storia di mio papà, per la mia storia. Siamo cresciuti su quei campi e tutto quello che facciamo ovviamente è per tutto il nostro territorio. Indipendentemente dai risultati, siamo contenti del lavoro che stiamo portando avanti. Non ci sono dei segreti, noi dedichiamo tanto tempo, tanta dedizione perché la nostra città se lo merita. Non è mia abitudine parlare ma era giusto farlo perché so cosa voleva dire questa partita per la gente che è a casa a Bergamo. Il nostro è un ringraziamento nei confronti dei ragazzi che passeranno alla storia per il calcio italiano».