Ludogorets Inter 0-2 LIVE: cronaca e tabellino

Inter Ludogorets
© foto www.imagephotoagency.it

Alla Ludogorets Arena, i sedicesimi di finale di Europa League 2019/20 tra Ludogorets e Inter: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

L’Inter torna in Italia con una preziosa vittoria in chiave qualificazione agli ottavi. Di Eriksen e Lukaku i gol vittoria per i nerazzurri.


Sintesi Ludogorets Inter 0-2 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si gioca!

2′ Biraghi vicino al gol – Subito Moses dal fondo, tiro di Biraghi, deviato in angolo da Cicinho

18′ Tiro di Vecino – Vecino tenta una conclusione dai 25 metri: destro che finisce in curva

23′ Chance per Biraghi – Moses crossa dal limite dell’area di rigore, la palla arriva a Biraghi che prova la conclusione ma viene murato

29′ Chance per Eriksen – Grande azione dell’Inter che libera il trequartista in area: il danese però sbaglia lo stop con il petto e si allunga troppo il pallone. Iliev esce e fa sua la sfera

49′ Palo di Sanchez – Cross rasoterra di Moses su cui si avventa Sanchez di tacco, palla sul palo

50′ Tiro di Lautaro – Ci prova l’argentino dal limite dell’area con un tiro a giro che finisce di poco alto sopra la traversa

63′ Eriksen vicino al gol – Gran sinistro al volo del danese dal limite dell’area: la palla si sta per infilare all’angolino ma Iliev ha un riflesso pazzesco e allunga in corner

69′ GOL DI ERIKSEN – Il danese sfrutta un’ottima sponda di Lukaku e trafigge Iliev dal cuore dell’area di rigore

73′ Traversa di Eriksen – Botta violenta con il sinistro dalla distanza: il pallone si stampa sul palo alto della porta di Iliev, che trema ancora.

90′ Rigore per l’Inter – Tocco di mano di Anicet su calcio d’angolo battuto da Eriksen e calcio di rigore per i nerazzurri.

93′ Gol di Lukaku – Lukaku realizza il penalty con un tiro angolato che spiazza il portiere


Migliore in campo: Eriksen PAGELLE


Ludogorets Inter 0-2: risultato e tabellino

Rete: 69′ Eriksen, 94′ Lukaku

Ludogorets (4-3-3): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Dyakov, Anicet Abel, Cauly Souza; Marcelinho, Swierczok (76′ Tchibota), Wanderson. A disp. Stoyanov, Tawatha, Biton, Ikoko, Badji, Moti. All. Vrba

Inter (3-5-2): Padelli; Godin, Ranocchia, D’Ambrosio; Moses (70′ Barella), Vecino, Borja Valero, Eriksen, Biraghi (80′ Young); Martinez (64′ Lukaku), Sanchez. A disp. Stankovic, de Vrij, Pirola, Candreva. All. Conte.

Arbitro: Carlos del Cerro Grande

Ammoniti: Lautaro Martinez, Grigore, Wanderson, Tchibota, Anicet