Malcom, Inter davanti al Tottenham: ecco le cifre

Malcom Filipe Silva de Oliveira
© foto Malcom Filipe Silva de Oliveira

Futuro Malcom, Inter più del Tottenham

Dall’Inghilterra, fonte The Times, arrivano ulteriori indiscrezioni relative al futuro di Malcom. In particolar modo, ecco l’offerta economica che l’Inter avrebbe messo sul piatto del Bordeaux: 8,8 milioni di sterline per il prestito, più 26,5 per il riscatto.

Continua a non sbloccarsi la situazione Malcom, con l’Inter che dovrà difendersi dagli assalti delle big inglesi – 13 luglio ore 14.25

Prima Vrsjaliko poi Malcom. Dovrebbe essere questo il piano studiato da Piero Ausilio per regalare a Spalletti gli ultimi due rinforzi per la prossima stagione. Se per il terzino croato si aspetterà la fine del Mondiale per tentare l’affondo decisivo, per Malcom bisogna registrare una brusca frenata nelle ultime settimane. Il brasiliano non si era presentato per i primi 3 giorni di ritiro con il Bordeaux, facendo presumere una spaccatura tra il giocatore e la società. Nulla di tutto questo, anzi, l’esterno si sta allenando regolarmente con i compagni agli ordini di Poyet. Questo non significa però che non tenga drizzate le orecchie verso Milano in attesa di segnali incoraggianti da parte dell’Inter. Malcom infatti ha già rifiutato tutte le altre proposte pervenutegli dal Tottenham e altre squadre inglesi. Il brasiliano ha in mente solo l’Inter e spera che con il passare del tempo le richieste della società girondina si ammorbidiscano.

La dirigenza nerazzurra, che per motivi di lista Uefa non può impegnarsi in acquisti a titolo definitivo né con obbligo di riscatto, si è fatta avanti con il Bordeaux proponendo un prestito molto oneroso con diritto di riscatto per un totale di circa 40 milioni di euro complessivi. Il via libera dovrebbe arrivare quando i francesi troveranno un sostituto. A Milano c’è sempre fiducia di chiudere l’affare, al punto che se anche fosse necessario aumentare l’onere del prestito oltre i 10 milioni, l’Inter sarebbe pronta.