Mascherano dà l’addio al Barça: «Avventura quasi finita». Occasione per le italiane?

mascherano barcellona
© foto www.imagephotoagency.it

Javier Mascherano e il Barcellona, stavolta, dopo tante voci, sembrano essere giunti davvero al passo di addio

Mascherano, con la maglia del Barcellona addosso, ha vinto tutti i trofei che un calciatore possa mai vincere con una squadra di club. In blaugrana dal 2010, ha alzato Champions League, Liga, Mondiali per Club, oltre a Coppe e Supercoppe nazionali. Logico, quindi, pensare ad una nuova sfida da affrontare, come lo stesso Javier ha dichiarato ad Espn: «Credo che la mia avventura al Barcellona stia per terminare. Dopo così tanti anni, non c’è più molto da fare in questo club. Qui ho trascorso i migliori anni della mia carriera e non li dimenticherò».

Il mediano aggiunge quindi: «L’addio al Liverpool non fu molto bello e non voglio ripetere, di nuovo, quanto accaduto. Vorrei che la mia esperienza al Barcellona terminasse nel momento giusto». Momento che, si presume, possa essere la prossima estate. L’argentino ha ancora 2 anni di contratto con il club blaugrana ma, leggendo tra le righe, è chiara l’intenzione di non attendere la naturale scadenza del vincolo. Quindi, non resta che concentrarsi sulle opzioni: c’è quella di chiudere la carriera in Argentina o quella di tentare una nuova esperienza in un campionato diverso. D’altronde farebbe ancora comodo a parecchi club della nostra Serie A, Juve su tutti.