Mascherano-Barcellona è addio: occasione per la Juventus?

© foto www.imagephotoagency.it

Il rapporto tra Javier Mascherano e il Barcellona sembra vicino ad esaurirsi, l’argentino, dunque, potrebbe essere una ghiotta opzione sul mercato

Javier Mascherano, detto El Jefecito, ha vinto tutto con il Barcellona e, con Valverde in panchina, sta trovando meno spazio rispetto al passato. L’argentino ne ha parlato così ad As: «Al momento gioco di meno perchè in rosa ci sono due centrali più forti di me. Dal canto mio, però, cerco di lottare e farmi trovare pronto all’occorrenza. Ho un contratto col Barcellona, ma, al termine della stagione, vedrò cosa fare per il futuro. Qui, al Barça, mi hanno sempre detto di essere contenti di me, ma c’è tempo per riflettere» .

La carta d’identità di Mascherano parla chiaro: 33 anni, il che significa che l’argentino è al suo ultimo contratto in carriera. Javier, in passato, era stato accostato al Napoli di Benitez e alla Juventus. L’acquisto dell’argentino da parte della Vecchia Signora potrebbe rappresentare un film già visto: Andrea Pirlo, Patrice Evra e Dani Alves arrivarono a Torino al tramonto delle rispettive carriere, portando esperienza internazionale al gruppo e abitudine a vincere. Chissà che non possa accadere lo stesso anche con l’attuale calciatore del Barcellona: Allegri potrebbe impiegarlo sia come mediano che nella difesa a 3.