Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Maldini: «Champions momento più alto della mia carriera»

Pubblicato

su

Milan

Paolo Maldini ha rilasciato qualche dichiarazione a Milan TV in cui ha raccontato l’emozione della Champions League

Paolo Maldini ha raccontato a Milan TV le emozioni della Champions League. Le sue parole.

«La Champions League per me è il momento più alto della mia esperienza col Milan, quella che una volta era la Coppa dei Campioni, che ha alzato mio papà nel ’63, la prima volta per una squadra italiana. Si tratta di emozioni fortissime, la prima partita era già quella che non potevi sbagliare, bastava veramente un errore e potevi essere eliminato. I momenti più intensi in assoluto sono stati i 6 giorni del derby in semifinale del 2003 e la finale con la Juventus, poi anche l’ultima Champions vinta contro Liverpool. Berlusconi? La sua idea era quella di avere una squadra che potesse giocare a fuori casa come se giocassi in casa tra un po’ brutto pioggia, vento, neve ,fa niente noi andiamo e facciamo la nostra partita. Questo magari ci ha fatto arrivare secondo me ad un livello così alto che quando giocavamo una finale noi non sentivamo questa pressione».

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU MILANNEWS24