Mirabelli su Donnarumma: «E’ un giocatore del Milan, non esiste parlare di panchina o tribuna»

mirabelli milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds rossonero Mirabelli torna a parlare di Donnarumma, ribadendo che è un giocatore del Milan – 18 giugno, ore 21,55

Il ds del Milan, Massimiliano Mirabelli, intervenuto a margine dell’evento dedicato alle scuole calcio rossonere al centro sportivo Vismara, è tornato sul ‘caso’ Donnarumma: «E’ un giocatore del Milan. E’ un grandissimo campione e un grandissimo ragazzo, che sicuramente giocherà nel Milan. Gli Europei in Polonia? Se ho tempo ci andrò, ma per vedere qualche partita e non per parlare con lui – le parole rilasciate a Sky SportIl mio sogno? Portare il Milan il più in alto possibile e far sorridere tantissimi tifosi. Donnarumma titolare? Queste sono cose che riguardano l’allenatore e vale per lui come per tutti i giocatori. Panchina o tribuna sono cose che non stanno nè in cielo nè in terra, i giocatori sono tutti sulla stessa posizione».

Continua il tormentone Donnarumma in casa Milan, sulla vicenda è tornato il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli che ha parlato del futuro del giovane portiere: ecco le sue dichiarazioni

Gigio Donnarumma resterà al Milan o verrà ceduto? E se resterà in rossonero, giocherà titolare o verrà spedito in tribuna? Sono diversi i nodi da sciogliere sul futuro dell’estremo difensore rossonero, che ha deciso insieme al suo agente Mino Raiola di non rinnovare il contratto in scadenza 2018. Sulla situazione è tornato il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli, ecco le sue dichiarazioni ai microfoni da Sportitalia: «Donnarumma, ad oggi, è un calciatore del Milan, oltre che un grande compagno. La sua titolarità? Dipende dalle scelte di mister Vincenzo Montella». Ricordiamo che Donnarumma è finito nel mirino di Real Madrid e PSG, ma non si può escludere un possibile inserimento della Juventus come ammesso dallo stesso Beppe Marotta.