Manchester Utd, Mourinho: «Giocherò con 9 attaccanti e 1 difensore!»

mourinho
© foto www.imagephotoagency.it

E’ un Mourinho show nella conferenza pre Liverpool-Manchester Utd: alla domanda sul suo difensivismo risponde con una provocazione memorabile

Josè Mourinho è sempre lo Special One. E’ una conferenza che dal suo ritorno in terra inglese si è rivista raramente, quella della vigilia di Liverpool-Manchester United (diretta Sky Sport 3 domani alle 13.30). Incalzato dalle domande sul cosiddetto Parking the bus confrontato al gioco offensivo spumeggiante di Jurgen Klopp, il tecnico di Setubal ha dichiarato di voler cambiare atteggiamento affermando: “Giocheremo con un nuovo sistema di gioco che prevede un giocatore dietro e nove attaccanti, non preoccupatevi!”

Dopo il breve siparietto, Mourinho è infine voluto tornare sulla mentalità che deve avere la squadra, criticando le allusioni fatte dalla stampa riguardo ad un calendario agevole nei primi turni che avrebbe agevolato lo United: “Contrariamente da come qualcuno scrive, non esistono partite facili e partite difficili, sarebbe offensivo dire ciò. Lo scorso abbiamo perso diversi punti decisivi in partite che tutti davano già per vinte prima ancora che iniziassero. Domani affrontiamo però forse la prima vera pretendente al titolo, questo è vero.”